Le Iene, il trio “inaspettato” che prenderà il posto di Nadia Toffa alla conduzione dello show


Nadia Toffa, l’amata giornalista conduttrice de Le Iene è morta il 13 agosto 2019 per via di un tumore. La Toffa aveva annunciato in tv di essere malata e poi aveva tenuto aggiornati i fan tramite i social. Nadia Toffa era una vera guerriera e voleva farsi coraggio e fare coraggio alle persone nelle sue stesse condizioni per questo ha postato continuamente foto e video della sua battaglia che ha anche raccontato in un libro. Nadia si è mostrata durante la chemioterapia, senza capelli, con la parrucca e si è mostrata sempre col sorriso sulla bocca.

Un sorriso che non stava a indicare l’assenza di paura ma la sua voglia di farcela. Nadia aveva una gran voglia di vivere ma non ce l’ha fatta. Il cordoglio per la sua morte è stato ed è tuttora immenso. Ma Nadia Toffa ha lasciato una grossa eredità: le sue lotte viste da milioni di telespettatori sono un esempio della forza, della sua voglia di giustizia. E resteranno con noi, anche se lei non c’è più. Continua a leggere dopo la foto






Tra poco inizierà la nuova stagione del programma Le Iene che Nadia conduceva. E ora la sua mancanza si fa più forte che mai. La squadra è pronta anche se il messaggio della redazione de Le Iene comparso sui social dopo la scomparsa di Nadia è chiaro: “Niente sarà più come prima”. Con la morte di Nadia Le Iene non saranno più le stesse perché lei mancherà per sempre e nessuno mai potrà sostituirla. Ma allora chi condurrà il programma? Continua a leggere dopo la foto






Già da tempo circolano alcuni nomi di coloro che potrebbero non sostituire ma affiancare la memoria di Nadia Toffa. Ormai, però, è praticamente sicuro: a onorare il nome della giornalista bresciana sarà un trio inaspettato. Un trio “speciale” composto da sole donne. A ottobre, quando il programma ricomincerà, saranno Veronica Ruggeri, Roberta Rei e Nina Palmieri a prendere le redini del programma il giovedì sera. Le tre ragazze si alterneranno alla conduzione con un trio maschile: Filippo Roma, Matteo Viviani e Giulio Golia. Continua a leggere dopo la foto



 

La puntata del martedì, invece, sarà condotta da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino insieme alla Gialappa’s. “E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, non perde mai – si legge sul profilo Facebook del programma Mediaset nel messaggio comparso dopo la morte di Nadia Toffa – Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. (…)

D’altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. (…) Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare a essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima”.

Nadia Toffa, a un mese dalla morte il messaggio straziante della mamma. “Vi prego”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it