Le lacrime in diretta di Pierluigi Diaco. È successo durante l’ultima puntata di “Io e te”


“Io e te”, il programma di Pierluigi Diaco che ha preso il posto di quello di Caterina Balivo è giunto al termine, almeno per il momento. Come molti sanno, venerdì 6 settembre è andata in onda l’ultima puntata di ‘Io e te‘ collocata nel pomeriggio di Rai1. Da lunedì 9 settembre, la trasmissione lascerà appunto spazio al programma ‘Vieni da me’. Pierluigi Diaco tornerà il 14 settembre ma in seconda serata. Il saluto al pubblico è stato caratterizzato da un momento di commozione.

Dopo aver intervistato Maurizio Costanzo, Pierluigi Diaco si è ritagliato alcuni minuti per confidarsi con gli spettatori. Ha spiegato che fa questo lavoro da quando aveva quindici anni. Nel tempo, ha tentato di smussare i lati più spigolosi del suo carattere. Se ci è riuscito, lo deve alla sua famiglia che è stata sempre vicino a lui: “Non vi nascondo l’emozione dell’incontro con Maurizio”. Continua a leggere dopo la foto







“Volevo prendermi – continua – qualche minuto per noi. Ho iniziato a quindici anni a fare questo mestiere, tra radio e televisione, ho commesso tanti errori, ho dovuto governare la parte più spigolosa del mio carattere. Ho avuto varie occasione di lavorare in Rai, occasioni anche perse perché non ero strutturato dal punto di vista comportamentale. Negli anni ho anche fatto un percorso. Devo l’uomo che sono diventato, alla mia famiglia, alla mia mamma, alle mie tre sorelle. Ma devo la mia serenità e questo programma che in realtà non si chiama ‘Io e te’ e neanche ‘Io e voi’, ma si chiama ‘Io e Alessio’, la cosa a cui tengo di più”. Continua a leggere dopo la foto






Visibilmente commosso, Pierluigi Diaco ha rivolto una tenera dedica al marito Alessio Orsingher. Nel 2017 il conduttore ha sposato il giornalista di La7. Sono decisamente rare le volte in cui Diaco parla della sua vita privata, ma stavolta ha voluto aprirsi con gli spettatori, parlando della serenità che il marito e il cagnolino Ugo hanno portato nella sua vita: “È il mio nucleo familiare. Mi rendo conto che per alcuni, chiamare famiglia due persone dello stesso sesso è un po’ forte. Forse avete anche ragione, forse no. Non sta a me stabilirlo”. Continua a leggere dopo la foto



 


“Ho sempre tentato – conclude – di accompagnare per mano anche chi è avverso a questo tipo di amore, alla conoscenza di questo sentimento. Non credo di avere la verità in tasca, non credo di essere perfetto, non credo di poter essere depositario di verità e di fare lezioni agli altri su come si deve vivere e su che sentimenti si debba avere. Quello che so è che da quando ho incontrato Alessio e nella mia vita è entrato Ugo, il mio cuore ha un altro modo di battere. Voglio condividere con voi la canzone del cuore mia, di Alessio e di Ugo”. In lacrime, poi, ha ascoltato la canzone ‘Chiama piano’ di Pierangelo Bertoli. (Qui il video della puntata di ‘Io e te’ del 6 settembre). Wow, quante emozioni!

Ti potrebbe anche interessare: Il gesto di Alessandro Greco nei confronti di Fabrizio Frizzi . È accaduto in diretta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it