Belen e Stefano come Sandra e Raimondo. Il sogno del direttore


Belén e Stefano De Martino sono due “tarantolati” doc e per questo affiancheranno il conduttore Gino Castaldo nella serata del concertone a conclusione de La Notte della Taranta, in programma a Melpignano (provincia di Lecce) sabato 24 agosto. A spiegare la scelta della originale coppia sul palco di Melpignano – che ha già sollevato critiche da parte del pubblico – è stato il direttore di Rai Due, Carlo Freccero in conferenza stampa.

“Ritengo che questa manifestazione debba essere divulgata a tutti, non soltanto ai cultori e agli innamorati di questa tradizione incredibile, favolosa, emblematica che ha nascosti migliaia di significati che si intersecano tra di loro. Occorre che questa manifestazione prosegua nel tempo e non sia solo dei gioielli costruiti in qualche museo. In questo contesto, in questa chiave – ha sottolineato Freccero – era molto importante prendere i due personaggi più mediaticamente tarantolati, figure dei social e dei media e in qualche modo prenderli come soggetti a cui spiegare questo universo così antico, così misterioso, così meraviglioso e così ricco”. (Continua a leggere dopo la foto)








“Mi è sembrato normale, mi è sembrato questo il modo giusto di fare una tv che si aggiorna nei tempi e non confinarsi in un tabernacolo dove la purezza è tutto. È chiaro – ha proseguito Freccero – che la manifestazione rimane pulita, non viene toccata, è integralmente trasmessa ma ci sarà una complessità di significati che qualcuno dovrà spiegare, è questa la grossa operazione culturale che si è fatta. Sono orgoglioso che la Taranta vada su una tv generalista”. (Continua a leggere dopo la foto)




La scelta fatta da Freccero ha scatenato numerose polemiche da parte di chi ha accusato la fondazione ‘Notte della Taranta’ di confondere il festival, che ha un suo spessore culturale, “con il gossip, il trash, la rete sovranista, il populismo”. Sia la Fondazione che Carlo Freccero, però, hanno assicurato che i due conduttori resteranno dietro le quinte e si occuperanno di raccontare l’evento agli spettatori. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Carlo Freccero ha parlato anche del progetto che avrebbe in mente con protagonisti proprio Belén Rodriguez e Stefano De Martino. Tuttavia, al momento non avrebbe avuto ancora modo di parlarne direttamente con loro: “Se si trovasse una bella sitcom su loro due, sarei ben felice di fargliela fare. Come fosse una Casa Vianello. Due ossessionati da Instagram che si lasciano e si prendono continuamente. Casa Vianello all’epoca di Instagram. Non ne ho parlato ancora con loro due, ma mi piacerebbe molto”.

“Sei una madre, evita!”. Heidi Klum, la foto del topless scatena l’odio dei fan

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it