Azzurri, dopo il trionfo di ieri sera contro il Belgio arriva la notizia che in pochi si aspettavano


 

Buona la prima. Anzi, ma che buona! Ottima. Al debutto di Euro 16, contro il Belgio, gli Azzurri di Antonio Conte portano a casa la partita per 2 a 0 e compiono il primo passo verso gli ottavi di finale. A decidere il match e conquistare i 3 punti d’oro le reti di Giaccherini e Pellè.

(Continua a leggere dopo la foto)

 



 

E a guardare i dati d’ascolto è stato un successone anche in tv. A seguire ieri l’avventura degli Azzurri contro contro il Belgio su RaiUno ben 15,5 milioni di spettatori con uno share del 52,66 per cento a cui vanno aggiunti anche quanti hanno deciso di seguire la partita con il commento della Gialappa’s Band su Rai4 (734 mila telespettatori per il 2,49 per cento di share). Ma anche su Sky gli ascolti sono stati da record. La partita della Nazionale di Conte è stata seguita da 2,7 milioni di spettatori, il terzo miglior ascolto per l’Italia su Sky dopo Italia-Uruguay e Italia-Costa Rica dei Mondiali 2014: share del 9,3%.

(Continua a leggere dopo la foto)

 


Insomma, nonostante i pronostici poco favorevoli, dopo 90 minuti di battaglia la Nazionale si è imposta sui diavoli rossi e ora si prepara per lo scontro con la Svezia in programma venerdì pomeriggio alle ore 15. Dopo una nottata dolcissima, però, il ct Conte avverte i suoi uomini: ”Ricordatevi del 2014”, è una ferita aperta, riferendosi ai mondiali quando gli azzurri, dopo il trionfo con l’Inghilterra sono stati eliminati prematuramente.

(Continua a leggere dopo il post)

 

Comunque vada, un gruppo fantastico… E ora testa sulla prossima ???????????????????????? @azzurri #italia #azzurri #shhh

Una foto pubblicata da Simone Zaza (@simonezaza) in data: 13 Giu 2016 alle ore 16:40 PDT

E gli fa eco il presidente federale Carlo Tavecchio: ”Questa è una grande squadra, ma non dobbiamo cantare vittoria così presto, è un buon risultato ma siamo solo all’inizio. È stata una partita bellissima contro una delle candidate alla vittoria finale, se guardate l’attacco del Belgio c’è da avere paura ma noi abbiamo una grande difesa”. Forza Azzurri!

Potrebbe anche interessarti: Tra gli Azzurri di Antonio Conte ieri si è distinto sin dai primi minuti e tra le tifose non è certo passato inosservato. Ma c’è una brutta notizia: è fidanzatissimo. Da 4 anni il suo cuore batte solo per lei. Ecco di chi stiamo parlando