Avete presente Lynda Carter? Era l’attrice che interpretava Wonder Woman la supereroina che ha fatto sognare tutti. La ricordiamo intrepida con il lazo d’oro, la tiara telepatica e un costumino da urlo. Ma oggi che fine ha fatto? Ecco come è diventata


 

È stata un’icona indiscussa dei super pop anni ’70, sprizzava femminilità da tutti i pori, ma era anche forte, saggia, intelligente, combatteva il crimine con un costume da urlo e ogni bambina degna di questo nome voleva essere come lei: Wonder Woman alias di Diana Prince la super eroina basata sulle avventure del personaggio dei fumetti DC Comics creato da William Moulton Marston e interpretata dalla meravigliosa Lynda Carter. Il prossimo anno arriverà nelle sale il tanto atteso film sulla supereroina che sarà interpretata dall’attrice israeliana Gal Gadot, e la Carter  non comparirà nel film perché il ruolo riservatole era poco più di una comparsa. Lei stessa aveva detto: “Se deve servire solo per mostrarmi non parteciperò. Ma se c’è un ruolo scritto in modo appropriato e se è adatto per me, allora lo prenderò in considerazione. Mi piacerebbe partecipare.” Ma a prescindere da nuovo film (che ovviamente tutti aspettiamo) che fine ha fatto e come è diventata oggi l’attrice?
(Continua a leggere dopo la foto)






Lynda Carter oggi ha 64 anni. La sua carriera nel mondo dello spettacolo è iniziata quando aveva solo 5 anni nel talent show di Lew King come musicista: canta e suona, prima con la band Just Us, poi da solista. Il 1972 è l’anno della svolta, prima diventa Miss Arizona e poi rappresenta gli Usa a Miss Mondo. A quel punto si aprono porte della tv e dopo un primo tentativo non fortunato di portare il fumetto in tv con Cathy Lee Crosby, viene scelta lei come interprete dell’eroina che si trasforma girando su se stessa con un’esplosione.

(Continua a leggere dopo la foto)






Con le tre stagioni della serie, (le due prodotte dalla CBS sono andate in onda in Italia a partire dagli anni ’80, la prima trasmessa dalla ABC nel 1976 è stata trasmessa da noi soltanto nel 2011), abbiamo conosciuto la sua incredibile forza, il lazo d’oro che funge da siero della verità, i guanti di Atlante che amplificano la già super potenza, la tiara telepatica, e i bracciali che riescono a respingere persino i raggi Omega di Darkseid.

(Continua a leggere dopo la foto)



Se vi state ancora domandando,ma oggi? È bene sapere che Lynda Carter non ha mai lasciato il mondo dello spettacolo. Dopo la fine del telefilm nel 1979, ha lavorato nelle serie Smallville, Law & Order, Law & Order – Unità vittime speciali e Due uomini e mezzo (nei panni di se stessa), mentre al cinema ha avuto solo piccole parti in Sky High – Scuola di superpoteri e Hazzard.
A partire dal 2005 Lynda è ritornata al suo primo amore la musica e canta in festival jazz e partecipa a musical, nel 2013 ha registrato il terzo disco Crazy Little Things e nel 2015 ha realizzato alcune canzoni per la colonna sonora del videogame Fallout 4.  Si è sposata due volte (dal 1977 al 1982 con il suo agente Ron Samuels, dal 1984 ad oggi con l’avvocato Robert A. Altman), è molto impegnata della difesa dei diritti delle donne nel mondo del lavoro e di quelli della comunità LGBT.
(Per vedere come è oggi Lynda Carter, clicca su Next)

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it