Temptation Island, tutta la verità sui tentatori. E spunta pure un contratto


Nunzia e Arcangelo si sono detti addio. Decisivo il tradimento di lui, finito tra le braccia della tentatrice. Non è stato il primo né sarà l’ultimo a essere ammaliato a Temptation Island. Epperò il dubbio che qualcosa di preparato a tavolino ci sia è stato avanzato da più di qualcuno. A fare chiarezza sulla questione, che spesso ha toccato pure Uomini e Donne, è stata un’ex coppia di Temptation Island a un anno dalla partecipazione. Si tratta di Teresa Langella e Andrea Dal Corso che hanno svelato alcuni obblighi e regole che i tentatori del programma devono rispettare.

Sia Teresa sia Andrea hanno partecipato all’edizione 2018 del programma condotto da Filippo Bisciglia. La cantante neo melodica è stata la tentatrice di Andrea Celentano, che alla fine è rimasto con la fidanzata Raffaela Giudice, mentre Andrew ha conquistato Martina Sebastiani, che per amore del ragazzo ha mollato il compagno Gianpaolo. Continua dopo la foto







“Il contratto dei tentatori non prevede di corteggiare i fidanzati. I tentatori non sono manovrati, sono liberi di guardarsi attorno e parlare con chi vogliono. Certo, ogni tanto c’è un confronto con gli autori, che hanno una visione più ampia di ciò che succede”, ha spiegato Teresa Langella a Tv Sorrisi e Canzoni, nel numero in edicola da martedì 2 luglio. “Altre regole? Una sola: niente contatti con i tentatori dell’altro villaggio”, ha aggiunto l’ex tronista di Uomini e Donne. Continua dopo la foto






Una regola che però Teresa non ha rispettato: già a Temptation Island aveva adocchiato Andrea Dal Corso e non era rimasta immune al fascino del modello e imprenditore. “Nel momento dello “scappucciamento”, quando tentatori e tentatrici arrivano in spiaggia per farsi ammirare, per un secondo ho visto gli occhi blu di Andrea e ho sentito le farfalle nello stomaco. Inspiegabile. Io mi sono tatuata sul braccio sinistro la data di quel giorno per non dimenticarla mai: 14-06-2018″, ha confidato Teresa Langella. Continua dopo le foto



 


Sempre a Tv Sorrisi e Canzoni, Andrea Dal Corso ha svelato alcuni dettagli sui provini per i tentatori di Temptation Island. Come ribadito da Andrew nessuna domanda di cultura generale, ma tante sui sentimenti, sulla psicologia e sul carattere. Inoltre, come Teresa, anche Andrea ha sottolineato che nel reality show non c’è un copione da seguire. “I tentatori non devono sedurre ma hanno il compito di far capire alle fidanzate che magari stanno vivendo una storia sbagliata”, ha precisato l’ex corteggiatore di Uomini e Donne.

Ti potrebbe anche interessare: Uomini e Donne, Barbara De Santi del trono over in topless e tanga: “Ha perso il lume della ragione”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it