“Oggi sorride e domani piangi”. Elena Santarelli, parole che commuovono


Nella sua prima intervista televisiva dopo la guarigione del piccolo Giacomo, Elena Santarelli aveva dato finalmente sfogo ai lunghi mesi di tensione accumulata. Un periodo finalmente alle spalle che però ha cambiato per sempre il modo Elena Santarelli e il marito Bernardo Corradi, ex giocatore delle Lazio e oggi apprezzato commentatore sportivo. Un dolore che Elena Santarelli ha affrontato questo dramma con forza e coraggio, nascondendo le lacrime per il bene del suo primogenito, costretto a cure estenuanti e faticose nonostante la giovane età. Oggi Elena Santarelli si sente più forte e determinata ma ha capito che non si possono fare progetti a lungo termine perché la vita è pronta a scombussolarli tutti.

“Ho smesso di fare programmi. La vita insegna che oggi sorridi, domani piangi. E io non sapevo come sarebbe finita. Finalmente andremo al mare, ma non sappiamo ancora dove. A metà agosto di sicuro saremo in montagna, ai bambini piace e c’è gente meno esaurita”, ha dichiarato Elena Santarelli in un’intervista concessa al settimanale Oggi, nel numero in edicola da giovedì 20 giugno. Continua dopo la foto







La malattia di Giacomo non ha scalfito la relazione tra Elena e Bernardo ma è chiaro che ci sono stati dei momenti difficili per la coppia. “Non siamo una coppia perfetta, la mia non è la famiglia del Mulino Bianco. A volte discutiamo perché io sono pesantuccia, pignola, per me tutto deve essere ordinato e programmato, è un mio limite. Abbiamo attraversato un periodo difficile, ma non ci ha messo in pericolo, anzi. Ora siamo stanchi, ma riusciamo a ritagliarci ancora i nostri spazi grazie ai nonni, anche solo una cena fuori”. Continua dopo la foto




Subito dopo le vacanze Elena Santarelli tornerà protagonista al cinema e in tv. È nel cast del nuovo film di Fausto Brizzi, in uscita ad ottobre, e molto probabilmente tornerà al timone di Italia Sì con Marco Liorni e Rita Dalla Chiesa. È inoltre tra gli ospiti della nuova edizione di Non disturbare condotto da Paola Perego. Nata a Latina il 18 agosto 1981, è cresciuta nella vicina Sermoneta, ha frequentato il liceo classico di Latina per pochi anni e in seguito si è trasferita in un istituto privato in cui si è diplomata. Continua dopo la foto


 


Dopo aver mosso i primi passi come modella, sfilando per Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Gai Mattiolo e molte altre firme dell’alta moda, nel 1998 vince il concorso italiano Elite Model Look, che farà parlare di lei come di una nuova Valeria Mazza.

Ti potrebbe anche interessare: “Ma povero Leone!”. Ferragnez, l’ultima bufera è sulla foto di famiglia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it