Cartabianca, finita la collaborazione con Mauro Corona. Bianca Berlinguer: “Sono stata io a decidere”


Mauro Corona non interverrà più nel programma di Rai Tre ‘Cartabianca’. Lo ha deciso Bianca Berlinguer ed è stata sempre lei, nel corso della puntata andata in onda martedì 18 giugno, a spiegare i motivi per cui ha interrotto la collaborazione con lo scrittore e alpinista, presenza fissa della trasmissione. “Da stasera Mauro Corona non sarà più con noi – ha esordito la Berlinguer per spiegare l’assenza del suo ospite – A chi ha visto la scorsa puntata sa che a un certo punto si è messo a bere una birra in diretta provocando il mio sconcerto e costringendomi a chiudere prima del tempo il collegamento dopo avergli detto esplicitamente che si era comportato in modo scorretto e maleducato”.

“Corona – ha proseguito – ha poi telefonato il giorno dopo dicendo che voleva essere presente in trasmissione anche per scusarsi per quanto accaduto. Naturalmente io subito ho accettato perché è successo anche nel passato (…) Io sono sempre stata felice di aprire questa trasmissione con lui… momento spontaneo, mai preparato, e mai come qualcuno ha scritto studiato a tavolino”. (Continua dopo la foto)



Poi, dopo essersi riappacificati, la goccia che ha fatto traboccare il vaso e la decisione della fine definitiva della collaborazione: “Stamattina Corona – ha continuato la giornalista – in un’intervista pubblicata dal magazine de ‘Il Fatto Quotidiano’ ha dichiarato che a Cartabianca gli è stato impedito in tutta questa lunga stagione di parlare delle cose che gli stanno più a cuore, cioè dello spopolamento della montagna, dell’impoverimento di paesi di quell’area d’Italia e soprattutto dell’accorpamento della guardia forestale all’arma dei carabinieri”. (Continua dopo la foto)


“Io penso che nessuna trasmissione televisiva abbia dato tanto spazio a questi temi, naturalmente sempre all’interno di una discussione che doveva comunque riguardare l’attualità politica, e questi erano i termini del nostro accordo”, ha aggiunto la Berlinguer. E poi: “Nella stessa intervista ha poi dichiarato che lui non avrebbe voluto partecipare, non vedeva l’ora che queste due ultime puntate di Cartabianca finissero per non partecipare più alla nostra trasmissione” e “che si era stufato di stare qui con noi perché non gli è mai stato consentito di fare un discorso lungo”. (Continua dopo la foto)


 


“Ha detto che ha mangiato escrementi per tutta la vita e quindi non si fa mettere i piedi in testa da nessuno – ha proseguito ancora la giornalista – A questo punto, vista la scontentezza di partecipare a Cartabianca così esplicitamente dichiarata, sono stata io a decidere di anticipare la fine della sua presenza alle nostre due ultime trasmissioni di quest’anno”. “Ho ritenuto giusto dopo aver sentito parole tanto sgradevoli nei confronti Cartabianca (…) concludere questa collaborazione. Una decisione che mi dispiace davvero molto (…) ma che si è resa inevitabile perché se mancano la fiducia e il rispetto reciproco proseguire, oltre che inutile, suonerebbe falso e io questo (…) non lo vorrei mai”, ha concluso.

“Non vedo l’ora che finisca”. Mauro Corona e lo sfogo senza precedenti. È successo al termine dell’ultima puntata di Cartabianca, il programma di Bianca Berlinguer