Andrea Piovan: chi è la voce dei servizi ‘choc’ di “Live – Non è la d’Urso”


In tanti si saranno chiesti chi si nasconde dietro la voce narrante dei servizi ‘choc’ di Live Non è la D’Urso ed ora finalmente il suo nome è stato svelato. Si tratta di Andrea Piovan, doppiatore con una lunga carriera alle spalle. Infatti, ha prestato la sua voce al celebre pupazzo chiamato Il Capo di Art Attack, poi ha lavorato per diversi documentari BBC e per numerosi spot pubblicitari, tra cui Calgon, Porsche Italia, Vanish e Durex. Dal 2007 diventa la voce contrattualizzata di Mediaset. Insomma, Andrea è riuscito a trasformare la sua passione per il doppiaggio in una vera e propria professione.

‘’All’inizio ero scettico pensavo che quel tono di voce fosse troppo esagerato, ma poi ho capito che avevano ragione loro: funziona’’, ha raccontato Andrea Piovan a Tv Blog. Quando ci sono i suoi servizi (che la Barbara D’Urso definisce ‘choc’) il picco di ascolti di Live Non è la D’Urso cresce e questo non può essere che un segnale positivo perché è davvero capace di catturare l’attenzione degli spettatori. Però, la sua bravura nel comunicare è dovuta grazie alla sua esperienza in teatro. (Continua a leggere dopo la foto)







Per due anni consecutivi ha commentato il Sondrio Festival, dove tiene dei corsi di doppiaggio riservati ai ragazzi, ed è la voce ufficiale di “Domenica Live”, il noto programma di Canale 5 con Barbara d’Urso, e di “Giallo Zafferano”, condotto da Cristina Chiabotto. “Il teatro mi ha aiutato a lavorare sulle emozioni. – ha raccontato ancora il doppiatore – Così sono riuscito a tirare fuori le mie voci: ho interiorizzato ciò che potevo, così oggi mi è semplice passare da una vocalità briosa come quella del Capo ad una tonalità più impostata come quella dei documentari’’. (Continua a leggere dopo la foto)






“Sudo da matti perché abbiamo 15-20 servizi a puntata – continua – ma è un’emozione continua, un continuo cambio di ritmo. Spero che tutte queste cose arrivino anche a chi guarda. Al di là degli argomenti che sono molto delicati e sono terreno degli autori, io ho il dovere di dire la verità attraverso il gioco. Con gli autori abbiamo preso ispirazione dai trailer americani, con quella voce molto deep. Dovevano fare un casting, ma quando ho proposto loro questo tipo di voce mi hanno subito preso”. (qui il video di una puntata di Live – Non è la d’Urso) (Continua a leggere dopo la foto)



 

Andrea Piovan ha doppiato il personaggio Liquid Snake nel videogioco Metal Gear Solid. Ha prestato la sua voce per alcuni personaggi della serie Spyro the Dragon e Crash Bandicoot. È stato telecronista di pallavolo e narratore nei documentari di Discovery Channel. Ha partecipato anche al doppiaggio di altri videogiochi, tra i quali: Ape Escape, Crash Bandicoot 3: Warped, Rosco McQueen Firefighter Extreme, Mashed, MediEvil, Half-Life 2, Half-Life 2: Episode One, Syphon Filter, Destrega e Tombi! 2. È stato inoltre una voce del pupazzo il Capo di Art Attack. Ha avuto anche diverse esperienze come attore, nei film Vita Smeralda (2006) e Occhio a quei due (2009) e come conduttore radiofonico di RDS.

Taylor Mega irriconoscibile prima della chirurgia: le foto non mentono

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it