“Sei grassa!”. Bersagliata sui social, Vanessa Incontrada risponde così


Vanessa Incontrada non ha paura. Non ha paura di mostrarsi, né di offrire il fianco ai commenti degli haters di turno. Così, è salita sul palco dell’Arena di Verona al fianco di Carlo Conti fasciata di un abito sottile in total black. Nonostante la sua bellezza sia evidente, sono stati moltissimi quelli che si sono scagliati ancora una volta contro di lei e il suo peso. Nelle ultime ore Vanessa Incontrada è diventata vittima di body shaming, ai Seat Music Awards 2019 è stata criticata per le sue forme procaci proprio come è successo negli anni scorsi.

In molti hanno avuto da ridire sul suo peso, offendendola duramente per il semplice fatto che non porta una taglia 38, ovvero quella che convenzionalmente viene accettata nella moda, nonostante sia sinonimo di magrezza eccessiva. La verità è che la Incontrada è una donna “normale”, meravigliosa, perfetta, femminile e sensuale con le sue curve. La conduttrice, però, ha preferito non rispondere alle polemiche, le ha messe a tacere sul nascere con la sua scollatura mozzafiato. Continua dopo la foto



Per completare il tutto ha scelto degli orecchini pendenti brillanti e ha poi tenuto i capelli sciolti e ondulati. A renderla meravigliosa e raggiante sono però il sorriso e la positività che l’hanno sempre contraddistinta. Nonostante passino gli anni, Vanessa continua a essere splendida e a non perdere la sua verve. Come splendidi sono stati gli artisti. Tutti campioni. Continua dopo la foto


Nel corso delle due serate verranno tutti gli artisti che, tra il maggio del 2018 e il giugno del 2019, hanno ricevuto i più importanti premi per i loro traguardi discografici: dischi d’Oro (25 mila unità di vendita), dischi di Platino (50 mila unità di vendita), multiplatino (doppio Platino (100 mila copie), triplo Platino (150 mila copie), quadruplo Platino (200 mila copie), cinque volte Platino (250 mila copie)) e diamante (500 mila copie). Continua dopo la foto


 


Dal 2009 (tranne una pausa nel 2010) Vanessa Incontrada è sempre stata il volto femminile dei Music Awards in Arena. Nata da padre italiano, Filippo Incontrada (romano della Garbatella di origini napoletane), e madre spagnola, Alicia Soler Noguera. Vanessa Incontrada è cresciuta fra Barcellona e la maremmana Follonica; ha una sorella minore di nome Alice. Inizia la carriera di indossatrice all’età di 17 anni. Nel 1998 Vanessa Incontrada esordisce in televisione con il programma musicale Super in onda su Italia 1 (condotto fino al 2000). Sempre sulla stessa rete, conduce anche Super estate al fianco di Peppe Quintale. Il 31 dicembre 1999 conduce su Rai Uno Millennium con Michele Mirabella, mentre nel maggio 2000 è al fianco di Giancarlo Magalli in Subbuglio su Rai Uno. Nel maggio 2018 torna su Rai 1 con Il capitano Maria, in cui interpreta il personaggio di Maria Guerra.

Ti potrebbe anche interessare: Francesca De André, il caso bestemmia: la decisione irrevocabile del GF