Caduta Libera, brutta voce sul campioncino Nicolò Scalfi: cosa è successo


Caduta Libera è sempre più la casa di Nicolò Scalfi. Il campioncino del programma di Gerry Scotti ha infatti messo un altro punto esclamativo sulla sua partecipazione. Nel dettaglio, durante la puntata in onda martedì 4 giugno dove ha vinto il bottino di 100mila euro. Una vittoria che porta il suo bottino personale a 500mila euro. Niente male. E non il solo primato del giovane campione di Caduta libera: è anche il recordman di presenza delle show e il più giovane ad aver vinto mezzo milione di Euro. Ieri sera però ho letto una brutta notizia (non confermata), un utente su Instagram ha scritto che le puntate sarebbero registrate con largo anticipo e che in realtà Nicolò è già stato sconfitto. Secondo questo ragazzo, Scalfi verrà battuto in una puntata che andrà in onda ad inizio luglio.

In un’intervista di qualche settimana fa Nicolò ha parlato dell’ipotetica sconfitta: “Si, so che prima o poi verrò sconfitto e, quando succederà, mi dispiacerà. Caduta Libera è un’esperienza bellissima!”. Ma chi è il campioncino di Caduta libera? Non si conosce molto della sua vita privata. Continua dopo la foto



Nicolò a 20 anni si è presentato al programma di Canale 5 conquistando un premio dopo l’altro. Un ragazzo ben educato e dalla simpatia disarmante che ha conquistato il pubblico in men che non si dica. Nicolò vive con la famiglia a Sarezzo, in provincia di Brescia, e studia Design Industriale al Politecnico di Milano. Amante dell’arte, Nicolò nel tempo libero ama uscire con gli amici, leggere un buon libro e dedicarsi a qualche cruciverba. Continua dopo la foto


Della sua vita sentimentale, invece, cosa sappiamo? Pare che oltre ad aver trovato l’opportunità di far fruttare la propria intelligenza, Nicolò abbia anche scovato l’amore a Caduta Libera. Il campione infatti ha conquistato il cuore di Valeria Filippetti, un’altra concorrente nello studio di Gerry Scotti. Continua dopo la foto


 


Il conduttore, durante la prima puntata, avrebbe scherzato alludendo: “Quindi, avete la stessa età”, un dettaglio che non è passato inosservato a nessuno, neanche ai due diretti interessati. Dopo qualche mese d’amore, Valentina ha comunicato tramite social: ““La storia tra me e Nicolò è giunta al termine pochi giorni fa, ma è finita nel migliore dei modi non c’è rancore e non c’è astio, solo grandissimo affetto accompagnato da stima e rispetto”.

Ti potrebbe anche interessare: Pamela Prati si è inventata la storia del padre: ecco chi era (davvero)