Come dimenticare Lucas Peracchi di Uomini e Donne. La sua storia (all’insaputa della redazione) con la corteggiatrice Giulia Carnevali ha fatto infuriare tutti. Adesso, dopo il lungo silenzio, racconta la verità. E su Tara Gabrieletto…


 

Dopo il lungo silenzio Lucas Peracchi, l’ex tronista di Uomini e Donne, torna a parlare della situazione all’interno del programma che lo ha visto protagonista insieme a Giulia Carnevali e Tara Gabrieletto. 

Come ormai tutti sanno, il tronista e la corteggiatrice si sentivano da tempo e avevano architettato il tutto dietro consiglio di Tara Gabrieletto – fidanzata di Cristian Gallella ed ex corteggiatrice – che aveva suggerito loro come muoversi per rimanere più tempo davanti alle telecamere e acquistare, così, maggiore visibilità che, in termini televisivi, equivale anche a guadagni da capogiro. 

(Continua a leggere dopo le foto)







“Mi dispiace per quello che è successo, ma stiamo parlando di televisione, i problemi seri della vita sono altri […] L’unico rimpianto che ho è di essere stato un po’ ingenuo a fidarmi di persone che potevo lasciar perdere”, racconta il modello a Carmen Pugliese su 361 Magazine. 

“Io mi assumo le mie responsabilità. Nessuno mi ha puntato una pistola, io ho accettato quello che mi ha detto Tara e me ne prendo anche le responsabilità. Poi se Tara, come ha detto mi vuole denunciare che lo faccia, io penso che i problemi della vita siano altri. Visto che è stata lei a farsi avanti e offrirsi dovrebbe autodenunciarsi […] Tara mi ha colto in un momento di debolezza, mi ha detto che Giulia (Carnevali, sua corteggiatrice, ndr) stava poco bene e aveva bisogno di sentire la mia voce, così l’ho chiamata e, visto che non sono capace di dire cazzate, è stato scoperto tutto subito”.

(Continua a leggere dopo le foto)






“Io e Maria de Filippi ci siamo chiariti dopo la prima sfuriata, le ho spiegato come sono andate le cose. Ha capito che io ero veramente dispiaciuto, io sono veramente in debito con lei e prima o poi mi sdebiterò. Sembrava la mia mamma e non lo dico per essere ruffiano […] Non era mia intenzione fare qualcosa contro Maria De Filippi o contro la redazione del programma, visto che sono sempre stati molto corretti nei miei confronti – prosegue il suo sfogo – Mi dispiace che adesso vedano del marcio in me, quando invece ho fatto solo una stupidaggine”.

”Sono stato ingenuo. Con Giulia, il giorno dopo, ho provato a chiarirmi, ho pensato che magari il lato positivo della medaglia poteva essere che avevo trovato la mia metà. Come era stato chiesto dalla redazione non ho pubblicato nulla e ho rispettato questa cosa, a differenza sua. Lei dietro le telecamere mi sembrava tutt’altro che presa. Non aveva tutta questa voglia di abbracciarmi o saltarmi addosso, come manifestava nel programma. Ho aperto un attimo gli occhi e ho unito i tasselli. Io vedo sempre il buono di una persona, però è necessario aprire gli occhi e iniziare a guardarsi. Così ho capito che le due erano d’accordo”.

(Continua a leggere dopo le foto)



‘’Giulia e Tara non le ho più sentite. Per me la cosa è finita lì, se loro vogliono ricorrere a vie legali per cose così facciano pure’’. ‘’Oltretutto so – prosegue l’ex tronista – che Cristian (Galella, ndr) non ne sapeva nulla, con lui non ne ho mai parlato. Devo ammettere, però, che se io venissi a sapere che la mia fidanzata mi fa litigare con una persona a cui dobbiamo tanto come Maria De Filippi, non le chiedo di sposarmi, anzi la lascerei, ma ognuno è libero di comportarsi come meglio crede. Mi dispiace che sia andata così perché io con Tara e Cristian mi sono sempre trovato bene, però, come mi dice un mio caro amico io vedo sempre il buono delle persone, sono ingenuo. Io vado per la mia strada e loro per la loro, se vogliono chiarire io sono qui a braccia aperte. Faccio la mia vita tranquilla, sto bene nel mio paese”.

 

Giulia Carnevali, cosa bolle in pentola? Dopo la storia (finita malissimo) con Lucas Peracchi, l’ex corteggiatrice sorprende tutti: ecco cosa ha pubblicato sui social

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it