Sandra Milo: età, altezza, peso, marito e figli


Sandra Milo è considerata un’icona della storia del cinema italiano. Musa di Federico Fellini, nel corso della sua carriera è stata attrice prediletta d’innumerevoli registi di talento, oltreché amante e personaggio controverso. ‘’Nell’Italia del boom c’era la Lollo, c’era Sophia Loren e in mezzo arrivai io la Sandrocchia’’ raccontava ironica in un’intervista dell’epoca.

Determinata a essere indipendente dopo essere scappata dal primo matrimonio – a 15 anni con il marchese Cesare Rodighiero -, muove i primi passi come modella, ma ben presto si stufa di essere solo un manichino. A questo punto Sandra Milo – pseudonimo di Salvatrice Elena Greco – conta solo su se stessa, e debutta accanto ad Alberto Sordi nel film, Lo scapolo del 1955. Poi i registi fanno a gara per ingaggiarla, da Antonio Pietrangeli, a Roberto Rossellini a Sergio Corbucci, e sempre accanto a interpreti di primo piano tra cui Vittorio De Sica, Eduardo De Filippo, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni. (Continua a leggere dopo la foto)



Dieci anni di pausa e poi «Sandrocchia», come la chiamava Fellini, torna a dominare le scene, è una donna di mondo ormai, capace di reinventarsi e di passare con nonchalance dal cinema alla televisione, e può anche contare sull’amicizia – intima – con Bettino Craxi. Negli anni Ottanta conduce la trasmissione Piccoli fans e conquista l’affetto del pubblico, anche se nel 1990 è vittima di uno scherzo crudele durante la diretta di L’amore è una cosa meravigliosa, quando una telefonata le annuncia che il figlio Ciro è ricoverato in ospedale vittima di un incidente (qui il video). (Continua a leggere dopo la foto)


Da Ottavio De Lollis Sandra Milo ha due figli, Ciro e Azzurra. Proprio con la seconda figlia vive un altro episodio perfetto per uno sceneggiato italiano. La bambina era infatti morta pochi minuti dopo la nascita, ma mentre la sta portando all’obitorio una suora presente in ospedale, Costantina Ravazzolo chiede l’intervento della Beata Maria Pia Mastena per farla tornare in vita e, a quanto pare, funzionò. Sandra Milorimane coinvolta con Lollis e la figlia Deborah nella sparatoria dell’aeroporto di Fiumicino del 1985, da cui per fortuna escono tutti e tre indenni. Nel 1990 torna da un viaggio a Cuba con una grande notizia: si è sposata con un aitante ragazzo dell’Avana molto più giovane di lei.  (Continua a leggere dopo la foto)


 

Gente le dedica la copertina e pubblica un servizio fotografico della luna di miele. Ma in realtà non è vero. Il giovane è già sposato e Sandra, comunque, riesce a farsi pubblicità. Nel 2003 Pupi Avati la vuole nel film cult Il cuore altrove e nel 2018 Gabriele Muccino la chiama nel maxi-cast di A casa tutti bene.  Salvatrice Elena Greco, in arte Sandra Milo, nasce a Tunisi (Tunisia) l’11 marzo 1933 da famiglia di origini siciliane. È alta 170 cm per 60 kg di peso.

“Sto combinata così”. Il dramma di Sandra Milo. Uno choc per tutti