Isola dei Famosi. Andrea Preti e Stefano Orfei tornano dall’Honduras e lasciano tutti senza parole. Sotto accusa Marco Carta e la produzione del reality: nello studio cala il gelo


 

La puntata dell’Isola dei Famosi 2016 di ieri è stata ricca di colpi di scena e di novità. A farne le spese, più di tutti, è stato Marco Carta  l’ex vincitore di Amici di Maria De Filippi che nel 2009 salì nel gradino più alto del podio del Festival di Sanremo con il brano La forza mia. 

(Continua a leggere dopo la foto)








Il cantante sardo è stato accusato da Andrea Preti e da Stefano Orfei. I due sono arrivati in studio agguerritissimi e decisi a raccontare la loro versione dei fatti. Secondo i due Marco Carta sarebbe ‘’protetto’’ dalla produzione dell’Isola 

Preti parla anche di filmati “volutamente cancellati” su richiesta del cantante. Carta avrebbe chiesto non mandare in onda un pesante sfogo su Jonas Berami e Cristian Gallella perché pentito.

‘’Marco Carta ha parlato malissimo di Cristian e Jonàs, – ha detto Stefano Orfei dallo studio – ha chiesto di affrontarli in nomination per mandarli a casa, perché è convinto di poter vincere qualsiasi sfida al televoto. Ma evidentemente l’audio non è stato registrato perché c’era molto vento e comunque Marco era molto preoccupato che le immagini andassero in onda’’.

(Continua a leggere dopo la foto)






“Per cinque o sei settimane, – continua a Preti – fino a quando c’era Simona Ventura, Alessia Reato e Marco si sono comportati in un modo, nel momento in cui è andata via Simona queste due persone hanno cambiato strategia e ci sta. Ma il fatto di dire che loro non si erano mai schierati e che non avevano mai detto niente di negativo è una cosa che a me fa ridere. Io sono coerente e dico che facevo parte di una strategia e ho sempre detto che decidevamo in gruppo. Queste persone hanno detto che Simona era l’artefice e Alessia ha anche detto che Simona le imponeva di non parlare con alcune persone”.

Replica immediata di Marco: “Innanzitutto davanti alle telecamere non ci può essere nessun filmato in cui io derido Simona in qualche modo. Primo, io parlo di dati di fatto non di congetture. Secondo, quello che ha detto che lo abbiamo mandato noi da Mercedesz Henger, denigrando, lui sì, Simona, è stato proprio Andrea. Il terzo dato di fatto è che io e Jonas Berami abbiamo fatto un passo a testa e Jonas lo può confermare”.

Dopo aver ascoltato le accuse, Alessia Marcuzzi interviene e spiega che nessuno può chiedere alla produzione di non mandare in onda quello che accade. 

(Continua a leggere dopo la foto)



A metterci il carico da novanta è stato poi Stefano Orfei. Il marito di Brigitta Boccoli ha confermato ciò che era stato detto da Preti: “Alessia e Marco, da quando è uscita Simona, sono cambiati. Io ho coperto lui perché avevamo una strategia. Marco non sopportava Jonas e discuteva con lui quando non c’erano le telecamere. Era stato lui a chiedere di essere piazzato (al televoto ndr) contro Cristian Gallella ‘che poi – diceva – lo batto io con i social’. Marco diceva di Cristian ‘pollo ruspante, poi lo cuociamo’. Ma non si è sentito quando ci hanno ripreso perché eravamo controvento. Pensava che l’avessero registrato ma non è andata così, lui diceva ‘se esce questa cosa lunedì me ne vado'”. 

Alessia Marcuzzi e Simona Ventura hanno cercato, insieme a Mara Venier, di placare la rabbia aggiungendo che le strategie sono sempre esistite e sempre esisteranno in programmi come questo perché fanno parte della natura stessa del gioco. A fine puntata Stefano è stato interrotto da Roberto Cenci che chiedeva di andare avanti con le nomination.

 

“Non ce la faccio più, dovevo dirlo e ora non ho scelta”. La dolorosa confessione che sconvolge l’Isola dei Famosi. E tra i naufraghi si scatena un vero e proprio putiferio

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it