Temptation Island 2016, fuga di notizie sulla terza edizione. Nel cast volti già noti al pubblico, tra concorrenti di Uomini e donne ed ex gieffini. Ecco i nuovi protagonisti del reality


 

Tutto pronto per la nuova edizione di Temptation Island. Come recentemente annunciato su Facebook dall’autrice Raffaella Mennoia, i casting sono già iniziati. Le riprese dovrebbero avere inizio invece tra qualche settimana, probabilmente entro la prima metà di maggio. Stiamo parlando della nuova edizione, la terza, di Temptation Island, il reality show di Canale 5 prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi. E infatti molti dei protagonisti sono volti già visti in alcune delle sue trasmissioni.

(Continua dopo la foto)








Come ricorda Gossioblog, nelle ultime ore sul web e sui social si sono moltiplicate le voci sui possibili protagonisti. Tra le coppie dovrebbe esserci quella appena formatasi negli studi di Uomini e donne, ossia Cristian Offer e Giuliana Brasiello del trono over un po’ come successo l’anno scorso per Mauro Donà e Isabella Falasconi. Inoltre, resta in pole la coppia degli ex gieffini Lidia Vella e Alessandro Calabrese.

(Continua dopo la foto)




Tra i tentatori si fanno invece i nomi di altri personaggi famigliari ai telespettatori di Uomini e donne. Si tratta infatti di Mariano Catanzaro, Gianluca Tornese e Filippo Fantini. I primi due sono stati corteggiatrici della tronista Valentina Dallari (che però alla fine scelse Andrea Melchiorre), il terzo ha fatto la corte a Ludovica Valli (che gli ha preferito Fabio Ferrara).

(Continua dopo la foto)


Ed ancora, sarebbe stato avvistato dalle parti degli studi Elios di Roma anche Roberto Goffredi, che nel suo “curriculum artistico” ha il fatto di essere stato ad un passo dall’ingresso al Grande Fratello 14. Per avere certezze, bisognerà però attendere le prossime settimane quando trapeleranno ulteriori dettagli sul reality. 

 

Bufera a Uomini e Donne, l’ex concorrente di Temptation Island accusa: ‘’È tutto amore a pagamento’’. E l’attacco al veleno è rivolto proprio a quei due…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it