Luisa Ranieri: età, altezza, peso e figli della moglie di Luca Zingaretti


Probabilmente il suo ”Antonio fa caldo” è il tormentone pubblicitario più famoso della storia della televisione italiana. Ma Luisa Ranieri è tanto altro. I genitori di Luisa Ranieri si sono separati quando aveva appena 8 anni e Luisa, mamma e fratelli hanno vissuto da soli. Le prime esperienze nello spettacolo in teatro e in tv, poi nel 2001 il debutto nel grande schermo con Leonardo Pieraccioni.

Pubblicità come quella della Nestea, poi, l’hanno consacrata come sex symbol, anche se Luisa Ranieri nella sua filmografia ha sempre alternato ruoli brillanti ad altri più seriosi. Nel 2003 è stata Assunta Goretti, madre della santa, nella serie tv Rai su Maria Goretti. Era lei, infatti, la bellissima mora che sussurrava ”Antò fa caldo” nello spot del tè freddo. Nel 2002 partecipa alla fiction di Giulio Base, Maria Goretti e torna al cinema con Il Fuggiasco (2003), pellicola con protagonista Daniele Liotti. Due anni dopo la Ranieri ottiene l’occasione di lavorare con il maestro Michelangelo Antonioni, che la dirige in Eros (2004), un episodio contenuto nel film Il filo pericoloso delle cose. (Continua a leggere dopo la foto)



Nel 2004 entra nel cast della serie La Omicidi e l’anno seguente recita in due importanti fiction televisive: Callas e Onassis, dove veste i panni della celebre cantante di origini greche, e Cefalonia, miniserie in due puntate con Luca Zingaretti. Ed è proprio sul set in questione che lei e il suo futuro compagno iniziano a frequentarsi in maniera ufficiale. Tra l’attrice e il protagonista de ”Il Commissario Montalbano” scocca la scintilla. Nasce una relazione profonda cui seguirà la separazione dell’attore dalla prima moglie, la giornalista e scrittrice Margherita d’Amico. Il 9 luglio del 2011 nasce Emma e i due decidono di sposarsi. Il 23 giugno dell’anno seguente i due attori si sposano con rito civile presso una sontuosa dimora nobiliare, il Castello di Donnafugata a Ragusa in Sicilia, spesso teatro di set cinematografici. (Continua a leggere dopo la foto)


Il 27 luglio del 2015 nasce la secondogenita della coppia, Bianca. “Sono la parte normativa della famiglia. – ha raccontato Luisa Ranieri al Corriere della sera – Però sono anche tattile: bacio, abbraccio, coccolo. E se sono fuori a lungo, io e Luca ci scambiamo i ruoli”, spiega. Per lei la famiglia è un punto di riferimento. Amare è: “Avere comprensione profonda, non soffermarsi sui difetti dell’altro e cercare di guardare il meglio. È un lavoro e non è facile, ma Luca è stato il mio incontro perfetto. Tutti i matrimoni hanno alti e bassi, ma se si è scelto con cognizione di causa, per affinità e sensibilità, sono più gli alti”. Luisa Ranieri ha confessato di avere un’idea fissa, diventata una vera ossessione: compra e colleziona scarpe, d’ogni genere, purché siano di ottima fattura. L’attrice ha rivelato di aver appreso ogni segreto sulla realizzazione di calzature di qualità da un fidanzatino che lavorava nel settore. (Continua a leggere dopo la foto)


Luisa Ranieri

 


L’attrice partenopea è piuttosto attiva sui social. Il suo profilo Instagram vanta quasi 200mila follower. Nel 2012 e nel 2013 Luisa Ranieri conduce su Rai 3 una trasmissione basata sul racconto di vicende di cronaca nera, Amore criminale e nel 2014 è madrina del Festival del Cinema di Venezia. Su Rai 1, nel 2016, interpreta l’imprenditrice umbra Luisa Spagnoli, a cui si deve, tra l’altro, l’invenzione del bacio Perugina. Luisa Ranieri è nata a Napoli il 16 dicembre del 1973. Segno zodiacale Sagittario, altezza di 173 cm per un peso di circa 62 chili.

Luca Zingaretti: età, altezza, peso, prima e seconda moglie e figli del commissario Montalbano