Nada: età, altezza, peso, figli, marito e nome vero della cantante


Nada Malanima ha segnato un’epoca con le sue canzoni: da Ma che freddo fa a Amore disperato. Ha raggiunto molto presto una maturità artistica inarrivabile per altri e si è fatta notare in diversi concorsi musicali. A 15 anni debuttò a Sanremo con una canzone diventata poi famosa non solo in Italia, ma anche all’estero (“Ma che freddo fa”). A 16 anni partecipò a Sanremo nuovamente, mentre a 17 vinse il concorso con la canzone “Il cuore è uno zingaro”. Nel 1972 si recò a Saint Vincent, dove ebbe l’onore di arrivare in decima posizione.

Negli anni ’70 ebbe una carriera ricca di stravaganti successi, tra finali e vittorie importanti. Con l’album Ho scoperto che esisto anch’io (1973), la giovane cantante abbandona l’immagine adolescenziale costruita dai suoi discografici e si avvicina alla poetica del suo conterraneo Piero Ciampi. L’album verrà rivalutato solo successivamente. Intanto, sempre nel 1973, partecipa nuovamente a Un disco per l’estate con “Brividi d’amore”, scritta da Michetti, Paulin e Sacchi (i primi due sono componenti del noto gruppo I Cugini di Campagna), finalista a Saint Vincent. (Continua a leggere dopo la foto)



Si avvicina inoltre alla nuova canzone d’autore italiana collaborando con alcuni grandi nomi giunti solo qualche anno dopo alla vera notorietà (come ad esempio Antonello Venditti, Riccardo Cocciante e Claudio Baglioni), collaborazioni di cui ben poco è stato poi pubblicato per ragioni discografiche. Ne seguì un periodo di silenzio, a tratti interrotto da alcuni lavori destinati a non diventare popolari. Dal 1997 Nada ha intrapreso una ricerca di nuove sonorità acustiche. Dopo 2 anni, nel 1999, partecipò nuovamente al Festival di Sanremo con il brano “Guardami negli occhi”. Ne seguì un duetto con Adriano Celentano , allora al picco della popolarità. (Continua a leggere dopo la foto)




Nada ha continuato a comporre brani e rilasciare lavori fino al 2016. Nello stesso anno la sua canzone ”Senza un perché” (2004) viene inserita nella puntata nº4 della prima stagione di The Young Pope, serie tv diretta da Paolo Sorrentino. La risonanza mediatica della serie è tale da far entrare il brano nella classifica dei brani rock più venduti di iTunes (al secondo posto). Nada è sposata con Gerry Manzoli, l’ex bassista del gruppo musicale degli anni ’60, I Camaleonti. “Gerry si è dedicato totalmente a me. Io sono pigra, se non ci fosse stato lui a spingermi e spingermi, avrei fatto molto meno di quello che ho fatto” ha raccontato la Malanima al Corriere della Sera, dichiarandosi profondamente innamorata del marito. La coppia ha una figlia, Carlotta, che lavora come direttore di produzione nel cinema. (Continua a leggere dopo la foto)

 


Negli ultimi anni ha scritto ben quattro romanzi, di cui l’ultimo (Leonida) è uscito nel 2016. È considerata una delle interpreti più originali e coraggiose della musica italiana contemporanea. Non solo sette note e scrittura: l’interprete è pure un attrice e nel corso del tempo ha preso parte a diversi film e fiction. Nada Malanima è nata il 17 novembre del 1953 a Gabbro di Rosignano Marittimo. È alta 165 centimetri per un peso di circa 60 chili.

Syria: età, altezza, peso, figli, marito e nome vero della cantante