Raf: età, altezza, peso, moglie e figli. Come si chiama il cantante


Raf, all’anagrafe Raffaele Riefoli, è un cantautore italiano, diventato famoso negli anni Ottanta e Novanta. A 17 anni si trasferisce a Firenze per studiare all’Istituto d’arte e successivamente si iscrive alla facoltà di architettura. Passa un periodo a Londra lavorando come cameriere per mantenersi. Dopo l’incontro con Giancarlo Bigazzi torna in Italia e inizia a produrre testi in inglese che poi si concretizzano nel suo primo album ”Self control”.

Il 1987 è l’anno delle collaborazioni fortunate con altri artisti italiani: con Umberto Tozzi interpreta ”Gente di mare”, brano che arriva terzo all’Eurovision Song Contest. Per il trio Morandi-Ruggeri-Tozzi, Raf scrive Si può dare di più che vince il Festival di Sanremo. Quattro anni dopo esce il suo secondo lavoro: ”Svegliarsi un anno fa” (1988) ma il grande successo arriverà soltanto l’anno seguente con l’album ”Cosa resterà…” che contiene hit del calibro di ”La battaglia del sesso” e ”Ti Pretendo”, canzone che gli consente di vincere un Festivalbar. (Continua a leggere dopo la foto)



Poi arrivano Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è, Oggi un Dio non ho (1991), Il battito animale (1993), Sei la più bella del mondo (1995), Infinito (2001), In tutti i miei giorni (2004). Raf ollabora con artisti del calibro di Edoardo Bennato, Alex Britti e Ron. E ancora successi come: Passeggeri distratti (pubblicato nel 2006) e Un’emozione inaspettata (del 2011). Pur essendo fin dagli anni Ottanta un idolo del pubblico femminile, Raf non ha mai fornito grande materiale alla cronaca rosa. (Continua a leggere dopo la foto)




Dal 1996 Raf è felicemente sposato con la soubrette Gabriella Labate (Roma, 1964), conosciuta a metà degli anni Ottanta, da cui ha avuto due figli: Bianca (1996) e Samuele (2000). Un amore che è riuscito a resistere grazie alla grande privacy della coppia e alla vicinanza nei momenti di sconforto. Come quello vissuto al Festival di Sanremo 2014, quando si è sentito male nel pieno della gara. La moglie, famosa per essere stata una delle primadonne del Bagaglino, ha raccontato così la loro storia a Stefania Saltalamacchia di Vanity Fair nel 2016. (Continua a leggere dopo la foto)

 


”Ci siamo incontrati in una trasmissione, lui cantava, io ballavo. È stato un incontro vero, fatto di sguardi. All’inizio a me stava antipatico perché mi sembrava un altro tipo di persona, poi ho capito com’era davvero. Lui ha fatto il primo passo e mi ha invitato a cena. Io non ci sono andata, ho lavorato fino a tardi e all’epoca non c’era modo di avvisarlo. Quando sono arrivata al ristorante, che stava per chiudere, lui non c’era ma uno dei camerieri mi ha consegnato una sua lettera”. Raf nato a Margherita di Savoia, il 29 Settembre 1959, ha 57 anni ed è alto 176 centimetri.

Sanremo 2019, la gaffe di Claudio Baglioni durante il duetto gela l’Ariston