“Ma come!”. Sanremo, il ricordo di Fabrizio Frizzi finisce male. Cosa è successo


Martedì 5 febbraio 2019 è andata in onda la prima puntata della 69esima edizione del Festival di Sanremo. Negli ultimi giorni non si è parlato d’altro che di Sanremo 2019 ed è ovvio che le aspettative del pubblico siano altissime. Alla conduzione di Sanremo 2019, come lo scorso anno, si conferma Claudio Baglioni che sarà affiancato da Claudio Bisio e da Virginia Raffaele. Per il momento il trio non sembra avere lo stesso feeling che aveva quello dell’anno scorso. Secondo quanto scritto sui social da Monica Leofreddi, Baglioni sembrava “non a proprio agio” proprio per via della mancanza di feeling con gli altri due conduttori. Secondo la Leofreddi, infatti, il trio Baglioni – Hunziker – Favino funzionava meglio.

Però, dai, bisogna dare loro tempo. Il palco di Sanremo mette soggezione ed è normale che i tre debbano prendere confidenza con la situazione. Sicuramente nelle prossime puntate andrà meglio. È sbagliato tirare le conclusioni dopo la prima puntata, non credete anche voi? Continua a leggere dopo la foto



Ma se vi parliamo di Sanremo, in questo frangente, lo facciamo per un’altra ragione. Per una polemica, in particolare. Il direttore di Rai1, Teresa De Santis, all’apertura della conferenza stampa di Sanremo, ha omaggiato Fabrizio Frizzi nel giorno in cui avrebbe compiuto 61 anni: “Volevo ricordare una cosa importante: il compleanno di Fabrizio Frizzi. Non potere avere Frizzi, ragazzo straordinario, nella Rai 1 che mi è stata affidata, è stata l’unica cosa che mi è dispiaciuta”. Continua a leggere dopo la foto


Dopo quelle parole, come era facile immaginare, la sala stampa si è alzata in piedi ad applaudire. Fabrizio Frizzi era un personaggio molto amato e il suo nome fa sempre un certo effetto. Quel ricordo di Fabrizio Frizzi, però, non è piaciuto a Lorella Cuccarini che ha subito commentato su Twitter quel gesto della De Santis. La Cuccarini era molto legata a Frizzi e non ha sopportato quel gesto. Il suo commento è stato questo. Continua a leggere dopo la foto


 

 


“Standing ovation per #FabrizioFrizzi a Sanremo… ma in tanti anni non gli è mai stato proposto di presentarlo” ha scritto senza mandarle a dire. Insomma, a detta sua, quel ricordo di Frizzi è stato un gesto di pura ipocrisia. Anche perché è risaputo che a Frizzi sarebbe tanto piaciuto condurre Sanremo. Eppure non gli è mai stato proposto. Anche Claudio Baglioni, durante la prima puntata, lo ha ricordato. “Oggi Frizzi avrebbe compiuto 61 anni, ora per la prima volta non c’è. Oggi è il 5 Febbraio e per la prima volta lui non c’è. Il suo era un grande, curioso, ingenuo, bizzarro, sorriso. Lo voglio ricordare così come Modugno mentre canta volare”.

Sanremo 2019, Claudio Baglioni ha uno strano comportamento. Svelato il motivo