Uomini e Donne. Su Giorgio Manetti è stato scritto di tutto, ma ancora non si è ben capita una cosa importante: che lavoro fa? Oggi è proprio lui a rompere il silenzio e a spiegare ”come campa”. Ve lo immaginate in questi panni?


 

Su Giorgio Manetti di Uomini e Donne è stato scritto di tutto e forse quasi tutto ma ancora non si è ben capita una cosa importante: che lavoro fa?  In realtà si  potrebbe anche pensare che il cavaliere fiorentino possa aver maturato i contributi giusti, vista l’età prossima ai sessantanni, ed essere ad oggi in pensione. Ma così non è. Ed è stato proprio lui, intervistato da La Nazione, a raccontare qualche dettaglio della sua vita privata 

(Continua a leggere dopo la foto)



‘’Quel che faccio oggi è la punta dell’iceberg per tutte le attività che ho intrapreso in vita mia dal 1969, quando a 13 anni aprimmo con mio padre un negozio di barbiere a Campi Bisenzio. – racconta ‘’il gabbiano’’ – Ho un diploma di parrucchiere, ho fatto dal barista al commesso, al commerciante. Sono stato anche in aziende e società: oggi sono a fianco di manager e sto più a Roma e giro il mondo. Guardo la vita in modo positivo’’.

Milioni di telespettatori ogni giorno si sintonizzano su Canale 5, per capire dove andranno a parare le avventure amorose di Giorgio Manetti da Campi Bisenzio, 60 anni benissimo portati il 28 di questo mese, meglio conosciuto come ‘George del trono over’ di Uomini e Donne. Storica la relazione con Gemma Galgani, la dama che gli ha fatto battere il cuore.

‘’Con Gemma, che era già molto popolare, – ha raccontato ancora Giorgio – ho iniziato la storia a gennaio 2015 e c’erano signore anche più giovani e attraenti, ma, che ci posso fare? Preferivo lei. Il problema è che nel nostro Paese c’è del ‘machismo’ e la donna viene vista come un oggetto più che come persona pensante. Per me è difficile, innamorarmi perché non ricerco solo l’aspetto fisico, ma anche intellettuale’’.

La differenza d’età tra Giorgio e Gemma ha sempre tenuto banco, ma il cavaliere non ha mai dato importanza a questo aspetto: ‘’ Mezza Italia si è domandata ma come mai, invece di corteggiare una bella donna di 30 anni, benchè ne avessi 59, avessi scelto Gemma, che è anche molto elegante. Io ho viaggiato molto e in altri Paesi non sarebbe stata neppure notata la differenza d’età’’.

 

È stato cacciato da Uomini e Donne ma non l’ha presa affatto bene. E ora Gianluca svela il retroscena: “Ecco cosa succede in quel programma”