Uomini e Donne, durante il programma era stata ribattezzata la ”tronista vergine”. Ricordate Giorgia Lucini? La sua storia con Manfredi era finita. Poi lei aveva perso la testa per Andrea… e proprio oggi torna a parlare di lui


 

Il cuore di Giorgia Lucini batte ancora per Andrea Damante. A confessarlo è lei stessa in un’intervista rilasciata a Di Più. Nonostante il sentimento che prova per l’ex fidanzato, la giovane ha risposto ai fan che le continuano a chiedere notizie del nuovo tronista di Uomini e Donne. 

‘’In fondo, al mondo siamo 7.3 miliardi di abitanti… credo di essere stata abbastanza chiara… quindi basta!” , ha risposto l’ex tronista di Maria De Filippi ai suoi follower. 

“Vederlo a Uomini e Donne per me è davvero una delusione… Beato lui che riesce a guardare avanti, io sono ancora innamorata e, a distanza di poco tempo dalla nostra rottura, fatico all’idea di trovare un altro. Tuttavia mi ha proprio deluso, oltre che illuso” . 

(Continua a leggere dopo la foto)



La giovane ha poi raccontato i motivi della rottura con Damante: “Vivevamo insieme, eravamo felici. Ma mentre io toccavo il cielo con un dito, lui mi ha fatto capire di essere in una gabbia, e lo ha pure detto, ho poi saputo. Io ho cercato in tutti i modi di salvare la situazione, ma non c’è stato niente da fare”.

 I due giovani si erano conosciuti l’estate scorsa a Temptation Island, dove Giorgia era approdata alla ricerca di conferme sul vero amore che la legava a Manfredi Ferlicchia, sua scelta a Uomini e Donne e, all’epoca, suo fidanzato e Andrea partecipava in veste di tentatore. La storia d’amore traGiorgia e Andrea era nata, infatti, solo una volta fuori dalla trasmissione quando, entrambi single, si erano ritrovati e subito piaciuti. Il passo immediatamente successivo era stato la convivenza e la giovane ex tronista si era dichiarata più volte più felice che mai e affiancata, finalmente, dall’uomo giusto.

La Lucini è inoltre nota perché durante il suo trono a Uomini e Donne aveva confessato di non avere avuto rapporti con nessun uomo. La giovane era stata infatti rinominata ‘’la tronista vergine’’. E proprio con il corteggiatore scelto (Manfredi Ferlicchia) aveva perso la sua verginità. Era stata lei stessa a raccontarlo in una intervista rilasciata a Di Più.

“Un anno e mezzo fa, quando siamo usciti da Uomini e Donne, in pochi avrebbero scommesso sul nostro futuro, soprattutto perché io non ho mai avuto una storia con un ragazzo. E Manfredi ha saputo aspettarmi, mi ha rispettato, attendendo sei mesi, prima che io decidessi di vivere con lui un momento importante come la prima volta. Mi sono presa pure della bugiarda, come se volessi fare notizia, per far parlare di me. Lo capisco, eppure non era proprio così. La mia, non era una questione morale, non ero e non volevo essere una bigotta, ma non volevo sbagliare nei rapporti. Certo ero andata a cercarmi il fidanzato in tv, ma lo avevo fatto per divertirmi, sapendo che mi sarei lasciata andare solo di fronte ad un amore vero, altrimenti nulla”. 

 

È a lei che Costantino deve la sua notorietà, dopo quel secco “no” rifilatole a Uomini e Donne. Da allora sono passati 13 anni, momenti anche difficili, ed ecco com’è (parecchio) cambiata la vita di Lucia Pavan, che ora è molto felice