Alessandro Borghese “non è uno chef”: l’attacco di Gianfranco Vissani


Alessandro Borghese brutalmente attaccato da un collega. “Si diverte a fare tv, ma fare lo chef è un’altra cosa”, ha detto del figlio di Barbara Bouchet lo chef Gianfranco Vissani. Parole durissime quelle che Vissani, ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, ha dedicato al collega e conduttore del programma “4 ristoranti”. Dopo quelle parole pronunciate da Vissani, sia Caterina Balivo che il pubblico della trasmissione sono rimasti senza parole.

Ma cosa ha spinto Gianfranco Vissani a usare parole così feroci contro Alessandro Borghese? Gianfranco Vissani, che è uno chef puro, è molto rigido su un fatto: secondo lui, una cosa è fare il ristoratore, cosa ben diversa è fare lo chef. A suo avviso, Borghese, che sta per partire con la nuova stagione di “4 ristoranti”, non è né l’una né l’altra cosa. “Non fa il cuoco – ha detto – si diverte a fare televisione. Sono due cose completamente diverse. Lui non ha un ristorante”. A quel punto qualcuno ha fatto presente a Vissani che invece Borghese un ristorante lo ha. Continua a leggere dopo la foto







Ma Vissani, che non aveva alcuna intenzione di cambiare idea, ha ribattuto così: “Adesso ce l’ha. Per piacere, scusate signori miei, ma per fare i ristoratori bisogna sporcarsi le mani, abbassare la schiena e sudare. Lui sta in giro. Non posso fare classifiche in queste condizioni”. Il caos è stato creato per via di un “momento” televisivo creato dalla Balivo per far sentire “a casa” Vissani. La conduttrice ha mostrato un riquadro con sei chef popolari e ha chiesto a Vissani di fare una classifica. Continua a leggere dopo la foto




Gli chef proposti dalla Balivo erano: Alessandro Borghese, Antonino Cannavacciuolo, Filippo La Mantia, Massimo Bottura, Carlo Cracco e Bruno Barbieri. Ed è da lì che è scattato l’attacco di Vissani a Borghese. Ma Vissani ne ha per tutti. Anche per Bruno Barbieri che è suo grande amico. E precisa che attualmente non ha nessun ristorante. “Anche Bruno Barbieri mi sembra che non ha ristoranti e ha trovato la strada giusta con i programmi in tv. Come chef mi piace tantissimo. Cracco ce l’ha il ristorante ed è molto bello” ha detto. Continua a leggere dopo la foto


 

E aggiunge: “Pagare? Se andiamo io e te non paghiamo. Carlo è un amico, è bravissimo. Non mi fa pagare, ma se viene a mangiare da me, non lo faccio pagare. Carlo, Massimo Bottura, Filippo La Mantia, sono tutti amici”. Ma alla fine qual è lo chef preferito di Vissani? Massimo Bottura, tre stelle Michelin con la sua Osteria Francescana, è al primo posto tra gli chef da proposti dalla Balivo.

Alessandro Borghese: età, altezza, peso e moglie. Chi è lo chef della tv italiana

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it