Giampiero Galeazzi, ecco quale malattia lo avrebbe colpito


Nella puntata di domenica 30 dicembre, ospite di Domenica In, è tornato in televisione Giampiero Galeazzi. Era da tantissimo che il pubblico non lo vedeva e tutti sono stati contenti di rivederlo. Giampiero Galeazzi ha fatto il suo ingresso nello studio in sedia a rotelle e visibilmente provato dalla malattia. Nonostante il suo stato di salute, è apparso sorridente e pieno di ironia come al solito.

Galeazzi e Mara Venier si sono abbracciati calorosamente: i due sono amici da tempo e quell’abbraccio ha fatto commuovere un po’ tutti. “Bisteccone”, così lo aveva soprannominato Mara Venier quando i due lavoravano insieme a Domenica In, oggi ha 72 anni ed è malato. Ma qual è il suo problema di salute? Giampiero Galeazzi si è sempre rifiutato di concedere interviste per parlarne. Ma, dopo la sua partecipazione a Domenica In, si sono fatte largo varie ipotesi. Quando il pubblico ha visto il popolare giornalista sportivo sulla sedia a rotelle, si sono moltiplicate voci su di lui, comprese quelle più nefaste che hanno ipotizzato uno stato terminale. Continua a leggere dopo la foto



Giampiero Galeazzi è apparso, sì, particolarmente provato, ma secondo le indiscrezioni più verosimili, il famoso conduttore di 90esimo minuto sarebbe affetto dal morbo di Parkinson, malattia che lo avrebbe colpito già da tempo. Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa, a evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge principalmente alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio. I principali sintomi motori della malattia di Parkinson sono il tremore a riposo, la rigidità, la lentezza dei movimenti automatici e, in una fase più avanzata, l’instabilità posturale. Continua a leggere dopo la foto


Ma, ripetiamo, si tratta di un’ipotesi. Classe 1946, la vita di Giampiero Galeazzi è legata dapprima alle sue imprese sportive. Partecipa alle selezioni per le Olimpiadi 1968 di Città del Messico come canottiere, poi viene assunto dalla Rai come giornalista sportivo, ma ha anche svolto servizi giornalistici di carattere non sportivo. Ha condotto vari programmi sportivi e, dal 1994 al 1999, “Domenica In” insieme a Mara Venier.


 


Nel corso della puntata di “Domenica In”, Giampiero Galeazzi è stato invitato da Mara Venier ad aiutarla a leggere l’oroscopo. Quando è arrivato il turno del suo segno, Galeazzi ha detto di essere “contento di quello che ho fatto nella mia vita, ora mi manca di fare bene gli ultimi 500 metri”. Mara Venier lo ha incoraggiato dicendogli che gli manca ancora tanto da vivere. E anche noi speriamo lo stesso.

Giampiero Galeazzi in sedia a rotelle a Domenica In: “Gli ultimi 50 metri della mia vita”