Ballando con le stelle, Giusy Versace perde la protesi ma non il sorriso


Una piroetta vorticosa è la protesi che si stacca dalla gamba sinistra. E’ successo a Giusy Versace durante la sua esibizione nella trasmissione di Rai1 “Ballando con le stelle” con il suo ballerino, Raimondo Todaro che nemmeno se n’è accorto. “Mi stava mettendo giù, non capiva che mi era volata la protesi”, ha detto la Versace.









Ecco come lei stessa ha raccontato la sua storia nel  libro  “Con la testa e con il cuore si va ovunque”: “Nel 2005 ho perso le gambe in un incidente stradale e insieme alle gambe credevo di aver perso anche una parte della mia femminilità. Ho sempre considerato le gambe come la parte più femminile di me, perdendole ho iniziato a vedermi come un piccolo mostro. Ho dovuto imparare nuovamente a guardarmi allo specchio, vestita in modo diverso rispetto a come ero abituata a vedermi prima. Indossavo spesso pantaloni stretti, fuseaux e scarpe col tacco. Adoravo i vestiti corti e le mini gonne. Di colpo ho dovuto affrontare un nuovo nemico: l’armadio. Affrontai una sfida: raccogliere in grandi buste tutti i vestiti e le scarpe che non avrei potuto più indossare e trovare il coraggio di darle via. Il pianto liberatorio, condiviso con mia madre, mi diede la forza necessaria per farlo”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it