Gerry Scotti, battuta infelice (ma involontaria) a The Wall: “Un tempismo drammaticamente perfetto”


Non solo a L’Eredità di Flavio Insinna. Anche a The Wall di Gerry Scotti, il game show della concorrenza, che va ora in onda su Canale 5 al posto di Caduta Libera, non mancano gli scivoloni. A proposito di Caduta Libera, è di poche settimane fa una gaffe strepitosa di Gerry subito ripresa da Striscia la Notizia. Si sa, il tg satirico di Antonio Ricci non fa sconti a nessuno e il povero Scotti è finito nel mirino di Ezio Greggio e Enzo Iacchetti.

“Mi hanno detto che tu parli cinque lingue…”, ha detto il conduttore di Pavia alla concorrente di turno. E lei: “Inglese, francese, spagnolo e un pochino di tedesco”. Dunque, Scotti ha sottolineato: “Più l’italiano sono cinque. Bello, è bagagliaio culturale”. Avete letto bene: ha detto proprio “bagagliaio”. E a quel punto nel servizio di Striscia la voce di Ezio Greggio commenta: “Come sarebbe a dire? Vorrai dire bagaglio culturale… Eh vabbè, saranno i postumi di una sbronza? No, di tante Paperissime”. (Continua dopo la foto)




E vogliamo ricordare il ‘disastro’ della regia quando, poco tempo prima e sempre a Caduta Libera, sullo schermo è apparsa la parola ‘culo’? Il primo ad accorgersene è uno dei concorrenti, il campione Alberto: “È comparsa una parolaccia”. Gerry Scotti, in evidente imbarazzo, ha sviato sperando che qualcuno indovinasse il prima possibile. Ma niente da fare: quel “culo” è rimasto lì per lunghi e interminabili secondi. Passiamo ora a The Wall, il game show sempre condotto dal mitico Gerry che ha sostituito Caduta Libera. (Continua dopo la foto)




Lo scivolone del conduttore, precisiamolo subito, è stato davvero involontario stavolta. Le puntate della trasmissione, com’è noto, sono registrate, ma alcuni telespettatori non hanno potuto fare a meno di notare (e far notare sui social) la battuta del conduttore che oggi è suonata incredibilmente fuori luogo. Oggi, sì, perché quando è stata registrata la puntata non era ancora successa la tragedia di Corinaldo. Ma andiamo ai fatti. I protagonisti della puntata del 12 dicembre erano i coniugi Franco e Rosa. Quest’ultima si è presentata con un cornetto portafortuna che è poi diventato oggetto della gaffe che vi anticipavamo. (Continua dopo foto e post)


 


La signora Rosa ha mostrato il cornetto con un certo orgoglio e Gerry ha ironizzato: “Non lo muova troppo, stia ferma, non è uno spray”, suscitando ilarità nella concorrente e tra il pubblico presente, riporta Il Messaggero. Agli spettatori la parola “spray” ha però fatto subito pensare al dramma della Lanterna azzurra, la discoteca dove proprio a causa di un gesto inconsulto da parte di un minorenne con uno spray urticante hanno perso la vita 5 ragazzi e la mamma di uno di loro. “La concorrente di #TheWall tiene in mano un cornetto portafortuna, lo sventola e Gerry Scotti la redarguisce: “Non è uno spray!” tempismo drammaticamente perfetto”, ha fatto notare un utente. Ma Gerry non ha ovviamente alcuna colpa: quando ha fatto quell’uscita non era ancora successo il dramma in provincia di Ancona.

Gerry Scotti, la frase choc su Barbara D’Urso fa tremare Mediaset