‘’Sono una codarda, ma ho deciso: ti voglio nominare’’, colpo di scena a L’Isola dei Famosi. E proprio lui rischia di tornare a casa… È tutta una strategia?


 

Grande attesa per la terza puntata de L’Isola dei Famosi, quella di lunedì 21 marzo. I naufraghi che stanno tentando di sopravvivere in Honduras devono anche pensare alle nomination. E sarà dura perché tra morsi della fame, sole cocente, mancanza di tutte le comodità e nostalgia di casa, fare strategie di gioco non è roba da poco. Chi uscirà? Quali sono i naufraghi più a rischio? L’ultimo ‘’confronto’’ in tema di nomination, è stato quello tra la cantante Fiordaliso e Marco Carta, ex pupillo di Maria De Filippi (e vincitore di Sanremo) che, solo una settimana fa, aveva fatto sapere a tutti i naufraghi di essere esausto, sull’orlo dell’abbandono. Ma ora ha ripreso energie ed è tornato a lottare. E ad arrabbiarsi…

(Continua a leggere dopo la foto)








Fiordaliso è stata onesta con Marco quando gli ha confessato di avere intenzione di votare proprio lui. Così il cantante ha dichiarato davanti alle telecamere del reality: “Oggi mi ha detto: ‘Sono incasinata, non so chi votare e ho paura di ferire qualcuno’. Non posso dirle: ‘No, ti prego non votarmi’. Questa è una cosa che non farò mai. Se lei mi vuole nominare è giusto che lo faccia”. Però, sotto sotto, Carta non è affatto sereno. Preferirebbe non essere nominato per non correre rischi. Ma Fiordaliso pare avere le idee molto chiare: “Ho deciso, ti voglio nominare – gli ha detto – Perché con te sono sicura che non rischio. Comunque in genere non ti nomina mai nessuno, così non faccio del male agli altri”, lo ha rassicurato. Eppure le sue parole di conforto non convincono neanche lei che ammette: “Sono una codarda“. Carta, dal canto suo, pur avendo finto di comprendere le motivazioni di Fiordaliso, è stato onesto con lei: “Però se esco mi posso incaz*are con te? Non è una motivazione giusta secondo me, nel senso che se mi vuoi nominare, lo devi fare con una motivazione. Ho capito che non vuoi fare del male agli altri, però prima o poi lo devi fare altrimenti facciamo il gioco del codardo”. Alla fine? Fiordaliso ha cambiato idea? Assolutamente no. Anzi, ha ribadito le sue intenzioni: “Sì io sono codarda, non voglio essere responsabile di una volata fuori di qualcuno. Vedi come sono matta?”. E un dubbio assilla i telespettatori: è davvero una codarda o la sua è solo una strategia? 





 

Domenica Live, un dramma raccontato in diretta. Quando Fiordaliso ha raccontato la sua storia, in studio è calato il gelo. Ecco cosa le ha fatto per anni il marito…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it