Vieni da me, Caterina Balivo nei guai: chi porta in studio in fascia protetta


Emily Zanussi torna a far parlare di sé. Recentemente, infatti, la donna è stata protagonista nel salotto di Caterina Balivo a ‘Vieni da me’. Il programma di Raiuno ha accolto la donna presentandola come una semplice spogliarellista. “Di giorno fa la mamma, di notte la spogliarellista” avrebbe detto la conduttrice napoletana nell’annunciare l’ospitata nel salotto Rai di Emily. Eppure, con una ricerca sui siti online quando si digita Emily Zanussi il primo risultato che viene fuori è il termine ‘sacerdotessa’. Proprio così, a quanto pare Emily non è una semplice spogliarellista.

È mamma di una splendida bambina di 6 anni, segue un regime fruttariano, ed è stata protagonista a partire dal mese di novembre 2017 di un reality tutto dedicato alle social influencer che è andato in onda su Nuvolari, Canale 61 del digitale terrestre. Di contenuti, insomma, ne ha. Poi è normale che spicchi il suo lato più sensuale, coltivato ormai da anni, che l’ha resa celebre e popolare in tutta Italia. (Continua a leggere dopo la foto)



Lo scorso giugno Emily Zanussi si è raccontata a Radio Cusano Campus. La sacerdotessa sessuale e tantrica ha parlato della sua attività ai microfoni di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio spiegando qual è il suo ruolo. “La sacerdotessa sessuale si mette in connessione con il mondo invisibile attraverso l’energia. Fa un trattamento energetico, l’energia sessuale non è più vista come dispersione, non viene più vissuta come puro sfogo e istinto animalesco, ma subisce un’evoluzione attraverso la fusione del corpo e dello spirito”. (Continua a leggere dopo la foto)


E ancora, Emily Zanussi ha spiegato: “Il trattamento è sempre preceduto da una meditazione in cui pongo il cliente in uno stato di rilassamento. Poi inizio a massaggiarne il corpo, prima dalla schiena. Il cliente è nudo, invio la mia energia nel suo corpo con suoni, fischi, pronuncio parole che in quel momento entrano giustamente nello stato inconscio del cliente. Non avvengono contatti sessuali, a parte la mia mano che tocca il lingam del cliente, l’organo sessuale maschile, per stimolare la sua energia”. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Sui clienti, invece, Emily Zanussi ha raccontato: “Chi si rivolge a me vuole affacciarsi a questo mondo. Dopo alcune sedute capiscono come influisca l’energia sui miei trattamenti. Anche se inizialmente resta, nell’inconscio, la visione del sesso come puro piacere. Il prezzo della mia seduta è alto, o sei davvero interessato a portare un miglioramento della tua vita, oppure non mi interessa. Il primo incontro costa 150 euro, consiglio almeno quattro sedute per poter svegliare una certa energia nel corpo. E poi a casa bisogna esercitarsi con la masturbazione. Bisogna che l’uomo senta il fluire del proprio flusso energetico. Voglio soltanto clienti che abbiano l’obiettivo di raggiungere una completa maturazione spirituale”.

Leggi anche: 

Usa, allarme pacchi bomba: coinvolti Obama e Clinton. La Casa Bianca: “Minaccia seria”