Polemica all’Eredità: ecco la domanda di Flavio Insinna su Cristiano Ronaldo


A L’Eredità spunta una domanda su Cristiano Ronaldo. Alla concorrente Flavio Insinna chiede: “Il calciatore Patrice Evra ha detto che è meglio dire “no” a Cristiano Ronaldo quando invita a fare cosa?”.  E la domanda crea più di qualche imbarazzo in studio. Cristiano Ronaldo, accusato di stupro da Kathryn Mayorga, d’altronde non sta vivendo dei momenti facili. E qualcuno sui social ha sottolineato la maliziosità della domanda posta dal tifoso romanista Flavio Insinna. A pensar male, come @Nonleggerlo su Twitter, si fa peccato, ma a volte ci si azzecca. L’acciunt social ha infatti scritto: ‘’Blastata clamorosa del tifoso romanista Insinna, non può essere un caso.#Ronaldo #Cr7 #LEredità #Rai via @14mancio14’’. Nel corso di un’intervista rilasciata a ITV Sport, Patrice Evra ha raccontato alcuni aneddoti relativi al fenomeno portoghese, suo ex compagno di squadra ai tempi del Manchester United. “Voglio dare un consiglio a chiunque riceva un invito a cena da parte di Cristiano Ronaldo: non ci andate per nessun motivo, non lo fate’’, aveva detto il campione. (Continua a leggere dopo la foto)



‘’Una volta andai a mangiare da lui dopo l’allenamento, ero stanchissimo. Mi siedo al tavolo e c’erano solo insalata e pollo. Solo acqua, niente bibite. Iniziamo a mangiare e credevo che dopo avrebbe portato altro, ma niente…”, racconta Evra. Tutto qui? No. Evra prosegue nel suo racconto: “Cristiano finisce in pochissimo tempo di mangiare, si alza e comincia a giocare con un pallone. Mi dice di alzarmi e di fare qualche scambio al volo, gli chiedo se posso almeno finire di mangiare. Poi lo accontento e dopo pochi minuti mi dice di andare in piscina. A quel punto mi fa: ‘Ma siamo venuti qui per mangiare o perché domani abbiamo una partita?. Ecco perché non consiglierei a nessuno di andare a cena da Cristiano: è una macchina che non vuole mai smettere di allenarsi'”, racconta un divertito Evra. (Continua a leggere dopo la foto)


Tornando all’Eredità questa è l’ennesima ‘figuraccia’ registrata dal programma di Insinna. Inq questi giorni, infatti, tantissimi sono stati i casi finiti sotto gli occhi dei telespettatori. Gaffe, scivoloni dei concorrenti che ogni giorno fanno finire il programma Rai su tutti i giornali. Non c’è settimana, per non dire giorno, che il conduttore e il pubblico (sia in studio che a casa) rimanga di sasso di fronte a certe risposte. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Se qualche giorno fa un concorrente ha affermato che il fiume che nasce dalle Ande è la Dora Balthea, il 14 ottobre nello studio de L’Eredità è calato un incredibile imbarazzo per molto meno e c’è chi tra i partecipanti ha palesato dubbi amletici sul capoluogo delle Marche. E anche in questo caso non sono mancate bordate ironiche ai malcapitati. Qualcuno ha infatti cinguettato: “3 tentativi per dire il capoluogo delle Marche, vi auguro tanta kijmea”.

Scandalo Ronaldo, spunta fuori il nome di Ruby Rubacuori. Ma lei si difende: “Fake news”