Gaffe clamorosa a L’Eredità: Flavio Insinna senza parole


È una spifferata dell’ultima ora quella secondo cui ad Affari Tuoi, il preserale di Raiuno, non ci sarà Flavio Insinna. Dopo ben due stagioni di pausa, infatti, il programma dovrebbe tornare in onda a marzo 2019 e, stando alle voci di corridoio che circolano con insistenza e che sono riportate dal settimanale Oggi, pare che a condurlo sarà Gabriele Corsi. Il pubblico ha già avuto mondo di apprezzare il conduttore romano che è anche attore, comico e componente dell’esilarante Trio Medusa: è stato al timone del gioco dell’estate Reazione a Catena. Corsi si è dimostrato subito il degno erede di Amadeus, che aveva condotto le prime edizioni di Reazione a Catena, e chissà che ora non prenda davvero in mano anche il famoso gioco che fu di Insinna. Ricordate? Quest’ultimo era stato travolto da uno scandalo intercettazioni sollevato da Striscia la Notizia che ha fatto tremare viale Mazzini. Insinna ha chiesto scusa infinite volte ed è stato di recente riabilitato in Rai: ora è al timone de L’Eredità. (Continua dopo la foto)



Il quiz di Raiuno che fu del compianto Fabrizio Frizzi è stato ora affidato a Flavio Insinna. Un’eredità pesante da raccogliere, a cui il pubblico però, dopo un iniziale diffidenza, sembra essersi abituato. E infatti anche quest’anno L’Eredità si conferma il game show più visto della fascia preserale. Nulla da fare per il competitor Caduta Libera di Gerry Scotti, che dal punto di vista degli ascolti sta faticando rispetto allo scorso anno. (Continua dopo la foto)


Nonostante il cambio di conduzione, infatti, il game show di Raiuno conferma gli ottimi risultati auditel delle stagioni passate vincendo nettamente contro quello proposto da Canale 5. E Insinna, dopo una prima settimana ‘difficile’, è riuscito a dare al quiz ha dato al quiz la spinta giusta, nonostante la mancanza di Frizzi si faccia ancora sentire. Ma ne L’Eredità targata Flavio Insinna si è distinta per una già lunga serie di scivoloni, gaffe clamorose da parte dei concorrenti. (Continua dopo la foto)


 


La penultima: tale Andrea non ha saputo rispondere alla domanda ‘Chi paga l’affitto?’ anche quando la risposta era praticamente composta per intero (mancava soltanto una ‘t’). Non gli è proprio venuta in mente la parola ‘locatario’, tra lo stupore di conduttore e pubblico. Ora un’altra. “Lo è il pollice”. Risposta facile, ‘opponibile, ma la concorrente scivola clamorosamente. “Oblungo”, risponde. E Insinna, dopo un silenzio di tomba, non si trattiene e le dice: “Ma come? Lo stai sempre a usare con er telefono… opponibile!”.

L’Eredità, Flavio Insinna fa l’indovinello ed ecco chi entra. Mai successo prima