“In lacrime!”. Mara Venier non si trattiene: il messaggio è da brividi. Poi l’inconveniente. Succede tutto in diretta


Oh. Finalmente. Dopo quattro anni di assenza la zia d’Italia torna al suo posto: Mara Venier riprende il timone di Domenica In. Lei, mandata inizialmente via da viale Mazzini, è riuscita a riconquistare ciò che era suo. In questi ultimi anni l’abbiamo vista passare alla concorrenza e ricoprire il ruolo di opinionista, soprattutto a L’Isola dei Famosi al fianco di Alessia Marcuzzi. Lei, protagonista di innumerevoli gaffe in studio mentre i naufraghi erano impegnati nelle avventure in Honduras, adesso può finalmente tornare a casa. Perché, come detto dalla diretta interessata in conferenza stampa, la Rai è casa sua. E Domenica In a maggior ragione. Dovrà ‘battagliare’ con Barbara d’Urso per vincere la sfida dei dati auditel divenuti ormai il principale metro di giudizio da parte delle aziende. Ma Mara, nel suo nuovo esordio a la Domenica In, ha voluto mettere in luce tutto il suo lato umano. E l’emozione le ha giocato un brutto scherzo, come era prevedibile… (Continua a leggere dopo la foto)








Sì, perché la zia d’Italia nel suo monologo iniziale ha versato anche qualche lacrima che ha solcato il suo viso. Occhi lucidi, voce rotta dall’emozione. Per lei tornare a Domenica In è un passo importante. L’esordio, poi, è sempre l’occasione giusta per concedersi qualche ringraziamento. E la Venier ha voluto fare una lunga e sentita dedica a quelli che lei ha definito gli amici veri. Come, ad esempio, Antonella Clerici. Sì, perché l’ex conduttrice de La Prova del Cuoco pare essere stata molto vicina alla Venier in questi anni duri. (Continua a leggere dopo la foto)




“Voglio iniziare ringraziando i colleghi e gli amici che mi hanno mandato fiori e messaggi – ha esordito zia Mara – voglio mandare un grande abbraccio ad Antonella Clerici e farle un grande in bocca al lupo per il suo nuovo programma Portobello. In questi giorni – ha proseguito la Venier – si è rivelata un’amica meravigliosa, mi è stata molto vicina e mi ha supportato tantissimo”. E come Carlo Conti in occasione dell’apertura della nuova edizione di Tale e Quale Show 2018, anche Mara ha voluto concedersi un minuto per ricordare il compianto Fabrizio Frizzi.  “Da luglio gli studi televisivi da cui trasmettiamo Domenica In non si chiamano più Dear, ma studi Fabrizio Frizzi. Ed io voglio salutare il mio amico Fabrizio, l’amico di tutti quanti voi”. Mara Venier ha così lanciato un video dei due conduttori alla presentazione di Telethon. “Lui è stato un amico affettuoso e meraviglioso, lo voglio ricordare così. Ciao Fabrizio”.  (Continua a leggere dopo la foto)


 

Intanto, la prima puntata di Domenica In si è aperta con un piccolo inconveniente per la zia d’Italia. Durante il primo servizio in scaletta – dedicato al caso Asia Argento con l’intervento di Vittorio Feltri – Mara Venier è andata in difficoltà nella lettura degli ospiti. Colpa degli occhiali. In barba l’outfit, portate subito gli occhiali da vista alla zia perché, come lei stessa ha ammesso, “non ci sto vedendo un tubo!”.

Leggi anche: 

“Mi c*** sotto!”. Mara Venier, la confessione davanti a tutti. Ma insomma!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it