Sossio Aruta e Ursula Bennardo: età, altezza, peso e figli


 

Sossio Aruta, soprannominato Re Leone, nasce a Castellammare di Stabia il 19 dicembre 1970. È un calciatore italiano ed è stato tra i protagonisti più discussi del Trono Over di Uomini e Donne. Durante tutta la sua carriera calcistica, ha segnato ben 343 goal, e il suo obiettivo finale è di 350 reti. Le squadre che, più di tutte, gli hanno dato maggior popolarità sono state senza dubbio l'Ascoli - con cui ha giocato in Serie C1 - e il Cervia, il team scelto per il programma televisivo Campioni, il sogno. Una stagione per lui molto fortunata è stata quella con i Tre Fiori: ha segnato 21 goal (14 in Campionato e 7 in Coppia Titano) e ha permesso alla squadra di qualificarsi per il primo turno preliminare della Champions League 2010/2011, ma non è potuto andare avanti per via della sconfitta col Rudar Pljevlja. Sossio è stato protagonista del reality ‘’Campioni, il sogno’’ insieme a Gianfranco Apicerni, Giorgio Alfieri, Emanuele Morelli e Giovanni Conversano, anche loro volti noti di Uomini e Donne. Dal 2015 Sossio Aruta e l’ex moglie Rossella hanno deciso di separarsi e di avviare le pratiche per il divorzio. (Continua a leggere dopo la foto)


Dalla loro unione sono nati due figli: Diego e Daniel Ciro, con i quali Sossio ha un rapporto speciale. Dopo il divorzio da Rossella, il calciatore ha deciso di partecipare al Trono Overdi Uomini e Donne. Nelle vesti di Cavaliere, il calciatore della Torrese è stato molto criticato per via del suo comportamento. Nel 2018 conferma la relazione con la dama Ursula Bennardo. La coppia approda a ‘’Temptation Island Vip’’. L’attaccante è alto 1,80 centimetri e pesa circa 80 chili. Si tiene in forma allenandosi, oltre che sul campo da calcio, anche in palestra. (Continua a leggere dopo la foto)


Sossio è un amante sfegatato dei tatuaggi. Ne ha uno che raffigura un leone con la bocca aperta e la scritta ‘’Re leone’’ e ancora altri molto significativi. Come quelli dedicati ai suoi figli. Sull’avambraccio sinistro spunta il nome del primogenito, Daniel Ciro, invece quello sull’avambraccio destro è dedicato al secondogenito Diego. Sossio ha anche un semplice tribale, anche questo è sull’avambraccio destro. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Il quinto tatuaggio di Sossio, fatto nel 2015 sulla coscia sinistra, raffigura le carte da gioco “King e Queen”, probabilmente riferito all’inizio della sua esperienza televisiva. Il 20 settembre del 2017 Sossio e la sua amica Tina Marasca, pubblicano il libro “Yo soy un pajaro. Io sono un falco”. Si tratta di una biografia e, in quanto tale, racconta la storia del calciatore, dall’inizio della sua carriera ad oggi.

Temptation Island Vip, che è successo al primo falò tra Simona Ventura e Stefano Bettarini (e Nicoletta)