Lilli Gruber: età, altezza, peso e marito. Tutto sulla giornalista


 

Lilli Gruber è uno dei volti storici del piccolo schermo italiano. Giornalista determinata e dotata di grande talento, s’impone giovanissima nei primi anni 80 come telegiornalista della RAI, per poi affermarsi anche come scrittrice e conduttrice televisiva. Dopo la laurea in lingue e letterature straniere all’università di Venezia, Gruber ha iniziato la sua carriera nella tv locale di Telebolzano dove ha svolto il suo praticantato. Nel 1982 è diventata giornalista professionista e, due anni dopo, è assunta al Tg3 regionale del Trentino Alto Adige. Lilli Gruber fu scoperta dal giornalista Antonio Ghirelli, allora direttore del Tg2, che la inserì nella redazione di politica estera e a condurre il telegiornale della mezza sera e della notte. Nel 1987 il nuovo direttore Alberto La Volpe la promuove alla conduzione del tg della sera, alle ore 19.45. Sarà la prima donna in Italia alla conduzione di un telegiornale. Nel 1988, sempre in Rai, ha avuto inizio la sua carriera di inviata. (Continua a leggere dopo la foto)







Dapprima in Austria, dove ha seguito lo scandalo di Kurt Waldheim, capo di Stato austriaco, e poi in Germania dove racconterà la caduta del muro, il 9 novembre 1989. Il passo più importante per la sua carriera televisiva arriva nel 1990 quando conduce il TG1 e diventa, di fatto, il “mezzo busto” più famoso d’Italia. Nel 2004 denuncia la mancanza di libertà che la stampa ha in Italia e annuncia il suo ingresso nel mondo della politica candidandosi alle elezioni per il Parlamento Europeo in cui ottiene la maggioranza dei voti. Nello stesso periodo vola a Bagdad e realizza un importante documentario sulla città. (Continua a leggere dopo la foto)






Nel 2008 conduce la sua prima edizione di Otto e mezzo, il programma di approfondimento in onda su La7. Al settimanale F ha rivelato di non aver mai voluto figli. “Direi che è stata una scelta, ho sempre detto: niente matrimonio e niente figli. Il mondo del lavoro assorbiva tutte le mie energie e volevo essere autonoma, libera; per le donne della mia generazione la famiglia rappresentava ancora un vincolo troppo forte. L’unica volta che mi è venuta una fantasia seria sulla maternità è stata quando ho conosciuto mio marito, ma non ero più tanto giovane. Avrei comunque potuto provarci, ma non l’ho fatto.” (Continua a leggere dopo la foto)







 


Lili Gruber (classe 1957, alta 163 per un peso di 52 chili) è sposata con il giornalista francese Jacques Charmelot con cui vive un’appassionata storia d’amore. Nel corso degli anni la giornalista ha subito un processo di cambiamento dal punto di vista estetico abbastanza notevole. La giornalista è stata accusata di aver esagerato con il botox e i ritocchini e la differenza rispetto agli inizi è davvero incredibile.

“Che fine ha fatto la Gabanelli?” Ecco dove la rivedremo, da stasera

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it