Rivoluzione al Tg5: cambia tutto, ma proprio tutto. E la ”responsabilità” è di questa bella (e giovane) giornalista. Cosa sta succedendo


 

Al Tg5 cambia tutto: il direttore Clemente Mimun rivoluziona il telegiornale. Per dire, l’appuntamento del mattino con Prima Pagina, alle 6, si soffermerà di più sugli avvenimenti in diretta. Ci sarà un focus su economia, esteri e società, mentre verranno penalizzate cronaca nera e rosa. Ci saranno inoltre nuove rubriche: non solo Gusto, ma anche Medicina, Tecnologia e App e Arte.

(Continua a leggere dopo la foto)



Ma non è finita. Stando alle indiscrezioni, la novità più importante, a quanto pare, riguarda i conduttori. L’edizione delle 20, quella principale e più seguita, dove dovrebbe essere condotta da Costanza Calabrese e Matteo Berti. Dei ‘’vecchi’’ resta solo Cesara Buonamici, invece a Giuseppe De Filippi pare sarà affidata la vicedirezione. A condurre il Tg delle 13 ci sarà, probabilmente, Dario Maltese. Sembra inoltre che Alberto Billà sarà nominato responsabile degli speciali di approfondimento. 

 

Mistero al Tg5 delle 13: la giornalista conduce il notiziario, poi, d’improvviso ”scompare”. È accaduto tutto in diretta