Vi dice niente il nome di Clayton Norcross? Quando interpreptava Thorn (di Beautiful) ha fatto innamorare milioni di persone. Ora, dopo tanti anni, è tornato in Italia. Curiosi di vedere come è diventato?


 

I telespettatori di Beautiful sicuramente ricordano Clayton Norcross, storico interprete di Thorne Forrester per 440 episodi dal 1987 al 1989. È stato ospite del programma ”Domenica Live”, condotto da Barbara D’Urso. Invecchiato benissimo, Norcross non ha perso un grammo di fascino nonostante i 61 anni. L’intervista si è ovviamente aperta sui ricordi dei tempi della soap, su cui Norcross ha fatto una dichiarazione del tutto inaspettata: ”Ho interpretato la parte di Thorne per tre anni. Era un lavoro difficile. La maggior parte della gente non capisce che è un lavoraccio!”.

(Continua a leggere dopo la foto)



Decisamente eclettica e internazionale la carriera dell’attore, che, oltre ad aver recitato in serie tv come Baywatch e JAG, ha lavorato anche in Sudamerica (nelle telenovelas La donna del mistero e Milagros) e soprattutto in Italia. Partecipò infatti all’edizione del reality La Fattoria condotta proprio dalla D’Urso (nel 2005) e, ancor prima, affiancò Sabina Guzzanti nella conduzione della trasmissione televisiva La posta del cuore (nel 1998). Non a caso, Norcross parla perfettamente l’italiano e la D’Urso l’ha persino trascinato in un simpatico video in cui scende tra la gente comune alla ”ricerca” di una nuova Brooke. In studio, però, il divo ha parlato soprattutto della sua vita privata: ”Ho trovato una donna che ha rubato il mio cuore. Ci siamo sposati a luglio 2014. Lei non ha nulla a che fare con l’ambiente dello spettacolo, si occupa di meditazione, yoga e ayurveda. Le ho chiesto di sposarmi sulla spiaggia, in California, con il sole. È stata subito un’unione molto forte”.

Ti potrebbe anche interessare Da 27 anni è su tutte le televisioni degli italiani (e non solo) e, adesso, la ritroviamo in una veste davvero inedita: ecco la ”svolta gay” della bellissima Brooke di Beautiful