Occhiali, barba e capelli lunghi e un aspetto abbastanza trasandato. Lo riconoscete? Eppure da bambino era famosissimo. Avete capito chi è?


 

Angus T. Jones interpretava l’adorabile Jake Harper nella sitcom “Due uomini e mezzo”. Figlio di genitori separati, vive con il padre Alan e lo zio Charlie, un vero e proprio Casanova. L’attore è praticamente cresciuto sul set, così il pubblico ha imparato ad amarlo. Classe 1993, oggi ha 21 anni. Come è normale che sia, crescendo il suo aspetto è molto cambiato. Il faccino acqua e sapone ha lasciato spazio ad un aspetto molto più adulto. Occhialini sul naso e una lunga barba, lo hanno reso quasi irriconoscibile…

(Continua a leggere dopo la foto)



Angus T. Jones ha lasciato la serie tv, dopo circa 10 anni. Nel 2012, infatti, nel corso di diverse interviste criticò lo show, definendolo “spazzatura”. Il ragazzo provò a sistemare le cose scusandosi. Rivolgendosi all’ideatore di “Due uomini e mezzo” Chuck Lorre, affermò: “Quello show era come un figlio per lui e io l’ho completamente insultato e su questo chiedo scusa, ma non mi pento di quello che ho detto”. Dietro alle sue critiche, però, si nascondeva un’inquietudine legata alla sua religione. Angus T. Jones, infatti, confessò che il suo lavoro non gli permetteva di vivere la vita secondo i dettami cristiani e ciò gli rendeva difficile continuare a rivestire il ruolo di Jake.  Intervistato da Khou, dichiarò: “Era difficile per me essere nella serie e contemporaneamente far parte di qualcosa che sta facendo luce nel mondo, dove ci sono problemi reali per tantissime persone. Ero un ipocrita ben pagato perché non stavo bene in quel modo ma lo facevo lo stesso.

 

Potrebbe anche interessarti:  18 anni, forme bombastiche e una sorella “illustre” a cui minaccia di rubare la scena molto presto… la riconoscete?