“Il sesso? In carcere è iniziato un incubo”. La dura confessione di Fabrizio Corona


 

L’uscita dal carcere, la necessità di convivere con le imposizioni del giudice. L’abbraccio con la fidanzata che lo aveva atteso paziente là fuori, con la quale poi era iniziata una brutta burrasca che ha visto però alla fine la coppia tornare insieme, più forte di prima. Non si può certo dire che Fabrizio Corona abbia fatto annoiare i giornali in questi mesi, tra una notizia e l’altra. Ora, l’ex re dei paparazzi è tornato a parlare di sé e della sua complicata storia in un’intervista rilasciata a Chi dove, al solito, non si è risparmiato affatto: “Per i primi tre mesi in carcere l’istinto sessuale, che poi risveglia un po’ tutto, svanisce a causa dei farmaci che ti somministrano per rincoglionirti e farti passare le giornate. Poi a un certo punto ti devi svegliare”. Inizia così il racconto del compagno di Silvia Provvedi, che proprio insieme alla cantante ha anche posato per degli scatti sexy che hanno accompagnato la sua intervista. (Continua a leggere dopo la foto)



“Hai due possibilità – prosegue Fabrizio parlando ancora dell’esperienza vissuta dietro le sbarre – o diventi un animale e approfitti di un detenuto gay, o pensi alla tua compagna e provi a capire se là sotto funziona tutto (…) Masturbarsi in carcere significa prima di tutto pianificare un sistema per farlo. Ma prima devi sentire pronto a ‘sentire’ nuovamente sensazioni spente. L’uomo perde la sua dignità, i farmaci smorzano tutto. Io ho reagito”. (Continua a leggere dopo la foto)


Nel suo lungo racconto, Corona arriva a parlare del suo rapporto attuale con la fidanzata, Silvia Provvedi: “Non ho mai nascosto di far uso dell’aiutino. Molti pensano che sia un gioco per strappare risate, in realtà non è così. Anteriormente alla prima carcerazione la mia attività sessuale era regolare. In carcere, però, hanno iniziato a drogarmi con degli psicofarmaci che ammazzano il desiderio. Totalmente. Per questo quando esci e hai voglia di spaccare il mondo, anche e soprattutto sessualmente, il primo pensiero vola alla pillola magica”. (Continua a leggere dopo la foto)


 

“Lo faccio per me – spiega Corona –  ma anche per la mia compagna. Duro due orette piene. Non male. Questo lo trovo romantico”.  Fabrizio ha poi confermato di volersi sposare il prossimo anno e ha svelato un flirt clamoroso del suo passato: “Ero poco più che maggiorenne quando conobbi Monica Bellucci. Mio padre lavorava per la Rai e faceva un programma che si chiamava Italians. Arriva lei, bella, bellissima. Ricordo tutte le sensazioni di quel momento. Chiacchieriamo un po’, c’era complicità tra noi. Però ero un ragazzino e non ho avuto la forza di portare avanti quel flirt che era iniziato”.

“Ma è pazzo?”. Fabrizio Corona: lo ha fatto davanti ai passanti. Chi si è trovato lì ha subito fotografato tutto: altra follia dell’ex re dei paparazzi