Camila Raznovich: età, altezza, peso e figli. Chi è la conduttrice del ‘Kilimangiaro’


 

Simpatica e irriverente. Stiamo parlando di Camila Raznovich, nata a Milano il 13 ottobre del 1974 da genitori argentini ma di origini russo-ebraiche ed italiane. La vita l’ha portata a girare il mondo, dopo essersi fatta conoscere come la conduttrice di Mtv, quando era il canale televisivo più in voga tra i giovani, fino diventare più di recente una conduttrice di Rai 3 in uno dei programmi più amati in assoluto e che ha ereditato da Licia Colò. Camila è ancora molto piccola quando i genitori decidono di abbandonare la vita di sempre per unirsi alla comunità di Osho, leader spirituale dell’amore libero e della ricerca della felicità individuale come fine supremo. La sua prima partecipazione ad un programma televisivo è quella nel 1992. In questa occasione le viene data la possibilità di partecipare al karaoke di Fiorello, dove si esibisce cantando la canzone ”We are the word”. Successivamente invece sarà chiamata a lavorare per l’emittente televisiva chiamata MTV Italia. (Continua a leggere dopo la foto)




Nel suo curriculum sono presenti molti dei programmi della rete (e della sua sorella maggiore in lingua inglese): Hanging Out, Amour, Dial MTV, MTV Select, Hitlist Italia, MTV On the beach. Nel 2000 partecipa alla MTV Regeneration, la serie di eventi che segnano il passaggio da TMC2 a MTV Italia. Lo stesso anno le viene assegnata la conduzione di Loveline (che manterrà fino all’edizione della primavera 2010), dove si discutono tematiche inerenti al sesso e l’educazione sessuale. Successivamente conduce anche Amore Criminale, una trasmissione andata in onda sul canale Rai 3. (Continua a leggere dopo la foto)



Camila Raznovich ricoprirà il ruolo di conduttore per circa quattro anni, per poi cedere il posto a Luisa Ranieri. Nel 2014 sostituisce Licia Colò alla conduzione della storica trasmissione Alle falde del Kilimangiaro, che cambia nome in Kilimangiaro. La Raznovich collabora anche con la stampa. Tiene una rubrica settimanale, Il mondo di Camila, per l’edizione milanese del Corriere della Sera, cura la rubrica della posta, La posta di Camila, sul mensile Max e scrive la rubrica e il blog M’Ammazza per IoDonna. (Continua a leggere dopo le foto)


 


Negli articoli e interviste pubblicati in occasione del lancio della sua autobiografia Lo Rifarei, pubblicata nell’autunno del 2006, racconta che i genitori (padre russo ma nato in Argentina, madre nata nella provincia di Prato) si sono conosciuti e sposati in Argentina, ma si erano allontanati a causa delle tensioni presenti nel paese sudamericano negli anni settanta. Fino all’età di 10 anni visse con la famiglia in diversi ashram in India e non solo, in quanto i genitori erano discepoli di Osho Rajneesh, per poi tornare in Italia. Camila è anche imparentata con l’attrice Nadine Warmuth. È stata sposata con un ragazzo australiano dal quale si è separata nel 2001. Il 12 luglio 2009 nasce la sua primogenita, Viola, avuta dall’ex compagno, l’architetto Eugenio Campari. La sua secondogenita, Sole, è nata il 16 aprile 2012. Camila è alta 160 centimetri e pesa 50 chili.

Alessandro Borghese: età, altezza, peso e moglie. Chi è lo chef della tv italiana