Donatella Milani: età, altezza. peso, vita privata. Tutto sulla cantante di ‘’Volevo dirti’’


Donatella Milani, cantautrice senese, è una delle protagoniste della musica leggera e della canzone pop italiana dei primi anni Ottanta. Il suo esordio avviene come autrice di canzoni di successo per altri cantanti. Nel 1980 firma come autrice insieme a Enzo Ghignazzi, in arte Pupo, ”Su di noi”, brano che che si classifica al terzo posto del festival di Sanremo. Partecipa al Festival di Sanremo 1983 sia come interprete di ”Volevo dirti”, classificatasi al secondo posto, sia come autrice dei brani ”Stiamo insieme” e ”Complimenti”, cantati rispettivamente da Richard Sanderson e Stefano Sani. Sempre nel 1983 incide un altro 45 giri, ”Lontani noi”. L’anno successivo prende nuovamente parte al Festival di Sanremo, stavolta nella sezione “Big”, con la canzone ”Libera”.

L’anno dopo incide il 45 giri ”Vorrei farti capire”, poi scompare dalle scene, dedicandosi all’attività di autrice e talent scout. Nel 1988 conduce insieme a Myriam Fecchi su RaiStereoDue il programma “FM Musica”, e canta (sempre insieme a Myriam Fecchi) la sigla, dal titolo ”Ci stai?”. Una grande occasione come autrice arriva nel 1993 quando Caterina Caselli la vuole alla Sugar assegnandole il progetto Gerardina Trovato per la quale Donatella Milani scriverà, fra le altre, ”Ma non ho più la mia città”. Torna in televisione nel 2001 partecipando alla gara canora di Canale 5 ”La notte vola”, dove presenta il suo successo del 1983 ”Volevo dirti”. (Continua a leggere dopo la foto)






La cantante è stata fidanzata con Pupo e qualche anno fa il cantante ha le ha chiesto pubblicamente scusa per il suo comportamento dell’epoca. Lei 17enne, lui 24enne, si conoscono, si innamorano e si mettono insieme. Per lei Pupo si separò legalmente dalla moglie (dalla quale poi tornò). “C’è una cosa che volevo dirti da tanti anni e stasera proverò a farlo. Ci siamo incontrati, ci siamo amati tantissimo, poi ci siamo lasciati. E un giorno, dopo tanti anni, ci siamo rivisti e abbiamo parlato dei vecchi tempi. E quando ti ho chiesto ‘Qual è il momento della nostra storia che ricordi di più?’ tu mi hai detto una cosa che ancora oggi io mi porto dentro. E che mi fa male”. (Continua a leggere dopo le foto)











 


”Non è un ricordo d’amore, ma di dolore. – aveva proseguito il cantante – Tu eri stata colpita da piccola da un gravissimo lutto e io non so perché, forse per scuoterti, io ti ho rivelato una cosa che per te fu devastante. Una cosa che sicuramente da parte mia fu sbagliata, nei modi, nei tempi. E siccome noi ci siamo incontrati tanti anni fa, eravamo giovani, ma abbiamo scritto qualcosa nella musica che rimarrà per sempre, raccontando la storia del nostro giovanissimo amore, e allora io non voglio che quello rimanga l’unico ricordo della nostra storia. E sono qui per chiederti scusa per quanto ti rivelai, violentemente, e se vuoi, ora, mi puoi anche abbracciare…”. Per richiesta di Donatella Ghinazzi non aveva rivelato i motivi delle sue scuse. Nel 2018 Donatella Milani torna in televisione. A giugno entra nel cast del programma ”Ora o mai più” condotto da Amadeus. La cantante e compositrice è nata a Montevarchi (in provincia di Arezzo) il 3 febbraio 1963, è alta un metro e 68 e pesa 67 chili. Nel 2018 entra nel cast della trasmissione ‘Ora o mai più’ ma dopo la registrazione della prima puntata lascia (al suo posto arriva Francesca Alotta) per un peggioramento della salute della madre, che morirà pochi giorni dopo. Amadeus, conduttore del programma, decide di richiamarla per l’edizione del  2019.

Francesco Totti: età, altezza, peso, i figli con Ilary Blasi, la famiglia. Tutto sul Pupone, l’ottavo re di Roma

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it