Imbarazzo in diretta. Biagio Antonacci prende la parola per ”una cosa importante” e spiazza il padrone di casa, Giorgio Panariello: ”Questo non lo avevamo detto alle prove…”


 

L’adozione deve diventare una cosa naturale: le coppie eterosessuali, gay bisex, trisex, tutto quello che vuoi meritano amore e meritano di dare amore. Basta con questo egoismo, perché ci sono tanti bambini che meritano di essere cresciuti da persone che se lo possono permettere. Questa è una legge che deve entrare in vigore prestissimo”.

(Continua a leggere dopo la foto)







È il pensiero di Biagio Antonacci, uno degli ospiti della seconda puntata ‘Panariello sotto l’albero’, lo show in onda su Rai Uno che sta registrando un boom di ascolti. Il cantante milanese ha preso la parola per parlare di ”una cosa molto importante” e, non appena pronunciate quelle frasi, al pubblico è bastato guardare la faccia del conduttore, Giorgio Panariello appunto, per capire che si trattava di un fuori programma. E infatti il comico, attore e showman toscano gli risponde, sorpreso e spiazzato: ”Questa cosa non l’avevamo detta alle prove…”, poi gli stringe la mano, lo abbraccia e lo invita a cantare un’altra canzone. Argomento forse troppo delicato seppur attualissimo da trattare nella prima serata di Rai Uno. Il pubblico, tuttavia, ha accolto il pensiero di Antonacci con un lungo applauso dimostrando di aver apprezzato il suo appello.

Potrebbe anche interessarti: No, Giorgio Panariello non ce la fa a trattenere le lacrime. Ma Maria De Filippi incalza e quelle parole, per lui che ha sempre il sorriso sulle labbra, sono troppo forti e scoppia a piangere…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it