Per colpa sua un uomo ha rischiato molto, ora dopo aver chiesto pubblicamente scusa, Barbara D’Urso ci ricasca e commette l’ennesimo errore: ecco cosa ha detto che ha fatto tanto infuriare il povero interessato (e non solo)…


 

Vi ricordate la storia che avrebbe inguaiato Renato Maffia? Barbara D’Urso ha chiesto pubblicamente scusa in diretta su Pomeriggio Cinque. Nella trasmissione di lunedì 23, infatti, la conduttrice aveva messo nei guai l’uomo, o meglio il papà che sta lottando per far tornare in Italia il figlio Emilio, cardiopatico. La conduttrice aveva annunciato il collegamento con una frase piena di errori: aveva detto che la diretta era da casa di Renato che si trovava insieme a Bianca, un’amica di famiglia. Da quel giorno i cittadini del papà di Latina che sta lottando per farsi trascrivere il certificato di paternità lo hanno iniziato ad additare come bugiardo. Notoriamente, infatti, non possiede un’abitazione e si arrangia a dormire in un box auto, da alcuni amici o colleghi.

(continua dopo la foto)



La casa della diretta, infatti, non era sua ma della giornalista Bianca Francavilla che si era occupata del caso. Persino alla Caritas avevano fatto storie prima di dargli da mangiare, visto che i pasti sono pochi e Renato se fosse stato davvero in possesso di un’abitazione con il caminetto come detto su Canale Cinque avrebbe potuto comprarsi da mangiare da sé. Con una settimana di ritardo arriva la smentita. Ieri pomeriggio, durante la trasmissione, Barbara D’Urso ha spiegato che il collegamento del 23 novembre non era da casa di Renato che, invece, non ha un posto dove dormire e si arrangia in macchina, ma da casa di un’amica giornalista che l’aveva messa a disposizione per la diretta. La D’Urso, poi, ha spiegato che non gli era stato detto che Renato non aveva un’abitazione altrimenti avrebbe provveduto a fare immediatamente un’appello. Gli avevano detto che viveva in una casa… nei boschi. Meglio tardi che mai, verrebbe da dire.

Ti potrebbe anche interessare: Barbara D’urso di nuovo nel mirino, stavolta l’ha fatta grossa: un uomo è in pericolo per colpa sua e per la conduttrice sono guai. Ecco che è successo