“No Maria!”. Rabbia e lacrime in studio. C’è posta per te, la storia di Rossella divida il pubblico. E la De Filippi resta di ghiaccio


 

Sotto gli occhi di Maria De Filippi ecco la storia di Felicetta e Rossella. Mamma e figlia. Due donne dallo stesso sangue ma dal carattere diverso. Parole, sguardi glaciali e tutto il dolore di una madre che scoppia in lacrime davanti alla figlia. Una storia diversa da tutte quelle che siamo stati abituati a vedere in questi mesi e che ha colpito particolarmente il pubblico. La signora Felicetta ha scritto alla trasmissione per ricucire i rapporti con la figlia, che, da circa 3 anni, non ha nessuna intenzione di parlare con lei. La ragazza l’ha accusata di aver messo al primo posto l’amore che provava per l’ormai ex compagno Mirko, piuttosto che il suo.Quest’ultimo, dopo qualche anno, ha iniziato a comportarsi come un “padrone” e addirittura ha punito più volte suo figlio Emanuele. Successivamente Rossella è rimasta incinta e nonostante i rapporti freddi con la madre, le ha comunicato che stava aspettando un bambino. Ma Felicetta, durante la gravidanza, non le è stata vicino, quindi al momento del parto, la giovane non le ha detto più nulla. (Continua dopo la foto)







Nonostante gli alti e i bassi, quest’ultima ha invitata la madre al battesimo del figlio, ma lei non si è presentata in chiesa. Un rapporto distrutto che Felicetta ha provato a ricostruire lasciando però indifferente Rossella che ha deciso di non aprire la busta. Veemente la reazione delle rete.
“Ha fatto bene la figlia, certe persone non cambiano mai. E non è giusto che i figli di genitori pessimi debbano per forza soffrire in eterno, è giusto che si tuteli allontanandola. E la “signora” ne ha dato prova con la frase finale, quando ha detto a Maria “insisteró perché è la cosa più importante che ho ORA”…. Che schifo di madre. Anche il perdono va meritato e non lo merita”. (Continua dopo le foto)








 

“Sono sempre stata del parere che la mamma è sempre la mamma..ma la figlia ha fatto strabene! Ha paura di rimanere sola e giustamente che fa? La cerca..i figli prima di ogni cosa! per una figlia vivere emozioni come la gravidanza,il battesimo,il matrimonio senza la propria madre fa molto male perchè dovrebbe essere un pilastro..che tristezza questa “mamma”
“Non sono rimasta dispiaciuta. La figlia non ha aperto la busta ma è stata chiara ha lasciato la porta aperta alla madre. Una figlia matura le ha dato innumerevoli possibilità…ma la madre non le ha sapute sfruttare e ora piange e vorrebbe perdono. Se è furba e piano piano è presente nella vita della figlia forse col tempo le cose potrebbero migliorare intanto ha perso una figlia!!!”

Ti potrebbe interessare: “Senza dignità!”. C’è posta per te, nuova bufera. Nel mirino la storia tra Francesco e Antonella. Corna, intrighi, tradimenti. Adesso si scopre la verità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it