“Voi non sapete…”. Il Segreto, verità choc su Mariana Castañeda. Quella perdita dell’amata protagonista che ha sconvolto tutta Puente Viejo


 

Un omicidio. Il sangue che scorre. Poi le lacrime e la voglia di vendetta. Sale la tensione a Puente Viejo dove ormai è guerra tutti contro tutti. Amici che diventano nemici. Tradimenti e false promesse, e un dato ineluttabile, la morte di Mariana Castañeda che ha gettato nello sconforto Nicolas, Alfonso e tutti i protagonisti del Segreto. Mariana che, nonostante la scomparsa, continua ad essere uno dei punti nodali della storia. Mentre infatti Nicolas e Alfonso cercano di lenire il dolore per la perdita dell’amate moglie esorella, arriva la notizia telefonica da Murcia che riporta la notizia della libertà di Dos Caras, il figlio del colonnello Perez Ayala e assassino di Mariana. L’uomo è stata scarcerato per un vizio di forma e gira a piede libero in quel di Puente Viejo. Parole che fanno scoppiare una vera e propria bomba nel cuore dei due uomini. Da una parte Alfoso che, con l’intento di vendicare la sorella, si eserciterà giorno e notte con il fucile, fermato in extremis da Emilia. Dall’altra Nicolas che perderà la ragione, accecato dall’odio una volta che si troverà davanti l’assassino di Mariana. (Continua dopo la foto)



In un impeto d’ira, lo aggredirà talmente brutalmente da ucciderlo. Il popolo sarà con lui, ma la legge no: in men che non si dica infatti, Nicolas verrà arrestato e condotto dalla Guardia Civile in prigione, in attesa della condanna a morte. Emilia, per cercare di farlo reagire, porterà nella cella la piccola Juanita, alla quale il padre racconterà una fantasiosa storia per spiegarle il motivo del suo arresto. Il suo amore farà commuovere la Castañeda. Un segreto però lo sconvolgerà come mai prima d’ora. Un segreto che aggiungerà dolore perché prima di essere ferito a morte, Dos Caras confesserà a Nicolas un terribile retroscena sulla morte di Mariana. (Continua dopo le foto)



 

La donna, quando disgraziatamente lo incontro sulla sua strada, l’aveva pregato di non ucciderla in quanto aspettava da poco un bambino dal suo amato Nicolas. E così il povero Ortuno scoprirà non solo di aver perso la moglie ma anche un figlio. Intanto, il generale Perez Ayala è sempre più deciso a vendicare la morte del figlio con una punizione esemplare da infliggere a Nicolas. Non solo: anche gli abitanti di Puente Viejo che l’hanno supportato nella sua furia omicida pagheranno con il sangue. Il popolo è pronto alla sollevazione contro il tiranno. Che fine farà Nicolas?

Ti potrebbe interessare: “La odio”. Saranno pure fissati col sesso e con l’orgasmo ma i maschi non si accontentano mica. Ecco in che posizione odiano farlo (lui te lo aveva mai detto?)