“Donna, che hai fatto!?”. La trasfigurazione di Tori Spelling. Nella finzione, come nella vita, era la migliore amica di Kelly a Beverly Hills e insieme facevano strage di cuori. Gli anni d’oro sono passati, ma la sua ultima apparizione ha creato scompiglio tra i fan


 

Tutti ricordiamo Donna Martin, era una delle protagoniste del fortunatissimo telefilm Beverly Hills 90210. Una ragazza ricchissima e viziata, ma molto timorata di Dio. Un fidanzato storico ma niente sesso per carità. Il personaggio non si discostava molto dalla sua interprete Tori Spelling, figlia del produttore Aaron, è cresciuta nella bambagia, proprio nel quartiere della high society losangelina, la stessa in cui era ambientata la serie che le ha dato la fama. Dopo quell’esperienza che è durata dal 1990 al 2000, di cose ne ha fatte tantissime, ma nessuna ha eguagliato il successo di quegli anni. Ora, Tory era magrissima, non particolarmente avvenente secondo alcuni, ma assolutamente filiforme. Oggi l’attrice ha 5 figli e una vita molto appagata, ma è anche vero che a 44 anni appare abbastanza diversa da come tutti la ricordano. Sicuramente appesantita, ma anche il volto non è più quello di una volta. Magari c’è la mano occulta del chirurgo, oppure sono solo i chili in più, ma la sua faccia sembra molto gonfia. Inoltre se eravate abituati a vederla con look molto glamour, almeno nelle occasioni ufficiali, adesso appare stranamente sciatta. (continua dopo la foto)



Nell’ultima occasione mondana in cui si è fatta vedere, infatti, indossava un vestitone copri forme e sia hayrlook che makeup lasciavano un po’ a desiderare, tanto da renderla irriconoscibile. Ma al di là della forma fisica della Spelling, il settimanale People ha recentemente dato una grande notizia ai fan. È in cantiere un nuovo progetto firmato da Tori e Jennie Garth, grandi amiche nella vita privata e già partner in “Mystery Girls”, programma televisivo cancellato dopo una stagione. Le due attrici però non si arrendono e hanno deciso di lavorare insieme nella scrittura e nella produzione di un sequel della serie televisiva che le ha lanciate, incentrando le vicende tutte su i loro personaggi, 30 anni dopo la serie originale. Lo show terrà conto sul piano narrativo anche del reboot realizzato tra il 2008 e il 2013. Le due stelle stanno già lavorando per realizzare due versioni “esagerate” dei loro personaggi. La serie andrà in onda sulla CBS con il titolo provvisorio “Donna and Kelly”. (continua dopo le foto)


 


 


Dopo Beverly Hills, il rapporto tra Tori Spelling e Jennie Garth è l’unico a essersi sviluppato nel tempo diventando una salda amicizia. In una intervista del 2014, Tori Spelling raccontava come le due rispettive famiglie fossero legate: “I nostri bambini sono diventati amici, una cosa che ci rende orgogliose”. E ancora: “Il rapporto d’amicizia che abbiamo ci lega da quasi trent’anni ormai”. Sono le uniche del cast originale ad essere rimaste così amiche, da qui l’idea di proporre uno spin-off di quel cast originale. Non è confermato, ma un recente post di Tori Spelling in compagnia di Ian Ziering, che nella serie interpreta Steve, apre la possibilità che ci sia anche lui.

Ti potrebbe interessare anche: In Bayside School era Kelly, la più carina del liceo; in Beverly Hills Valerie, tanto sensuale quanto perfida. Ma oggi, a di 20 anni da quelle serie, come se la passa e com’è Tiffani Amber Thiessen? Vi stupirà, soprattutto il suo aspetto