“Costretta a girare scortata”. Canna-gate, Eva Henger ha paura. Per la prima volta, racconta nei dettagli cosa le sta succedendo dopo le accuse a Francesco Monte


 

Eva Henger, ancora lei. Da quando ha sollevato in diretta tv, all’Isola dei Famosi, il cosiddetto ‘canna-gate’, non c’è giorno che non si parli di lei. Una delle ultime? Striscia la notizia ha svelato il contenuto e la protagonista della famosa testimonianza che, poco prima dell’ultima diretta, aveva spiazzato la stessa Alessia Marcuzzi: Chiara Nasti, la blogger ed ex naufraga (si è ritirata spontaneamente dopo una settimana di reality) è stata registrata da una terza persona mentre chiacchierava con il marito di Eva Henger. Durante l’incontro avvenuto in un ristorante di Milano, Chiara ha quindi confermato la versione dell’ex diva hard e svelato anche il nome di chi avrebbe fumato. No, non solo Francesco Monte: “Non era difficile trovarla. Fumava tutto il tempo, dalla mattina che si svegliava alla sera. Nadia piangeva perché si svegliava tutta stonata”, ha confessato Chiara nella registrazione mandata in onda da Striscia la notizia. La Nasti ha poi fatto il nome del presunto naufrago che avrebbe fumato in compagnia dell’ex tronista di Uomini e Donne accusato dalla Henger. “Marco ha fumato appresso a lui. Se a noi ci fermava la polizia ci mettevano tutti dentro. Noi ci siamo fatti 40 minuti di macchina con questo pacchetto di erba così!”. (Continua dopo la foto)







Striscia la notizia, insomma, continua a indagare sul caso ‘droga all’Isola dei Famosi’ e mentre le nuove ‘rivelazioni’ continuano a far discutere, Eva Henger confessa di aver seriamente temuto per la sua incolumità tanto da aver deciso di ingaggiare delle guardie del corpo. “Ho letto frasi agghiaccianti e sinceramente mi sono spaventata, soprattutto perché non erano rivolte soltanto a me, ma anche ai miei affetti più cari. Compresa mia figlia Jennifer, che ha soltanto 8 anni”, ha confidato la Henger al settimanale Nuovo riferendosi alle minacce social che ha ricevuto dopo il suo ritorno in Italia. E proprio a causa di queste minacce, la 45enne si è vista costretta a prendere una decisione per tutelarsi. (Continua dopo le foto)








 

“Quando sono rientrata in Italia non avevo idea che il mio attacco a Francesco Monte avesse suscitato un simile odio nei miei confronti. E così ho accettato il consiglio di farmi accompagnare da due guardie del corpo durante i miei spostamenti”, prosegue la ex naufraga, che ha scelto di proteggersi ingaggiando due bodyguard nel corso dei suoi incontri pubblici. “L’ho fatto per evitare di imbattermi magari in qualche matto che avrebbe potuto passare dagli attacchi virtuali a quelli reali”, ha continuato Eva che, nonostante tutto, continua a ribadire la sua versione dei fatti: “Per fortuna non mi sono lasciata sopraffare e ho trovato dentro di me la forza per continuare a essere la Eva di sempre”.

“Stop Isola dei Famosi”. Parole choc che gelano Alessia Marcuzzi. E gelano anche concorrenti e pubblico. Lo scandalo al reality è ormai di dominio pubblico e, per molti, non c’è più nulla da fare. Cosa sta succedendo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it