Come dimenticare Caroline, la sexy bagnina di Baywatch! Aveva fatto impazzire tutti con il suo fisico esplosivo, ma come è oggi? Stenterete a riconoscerla…


 

Baywatch è stato uno dei telefilm per eccellenza degli anni Novanta e, tra i protagonisti, resta difficile dimenticare la bellissima e sexy bagnina Caroline. Interpretata dalla splendida attrice Yasmine Bleeth, Caroline, con le sue curve da urlo strizzate nel celeberrimo costume rosso, ha fatto impazzire milioni di telespettatori in tutto il mondo, ma che fine ha fatto e, soprattutto, come è diventata?

(Continua a leggere dopo la foto)








Dopo il successo ottenuto con Baywatch, dove ha recitato dal 1993 al 1997, la Bleeth (che ha spianato la strada a un’altra attrice famosa che le somigliava in maniera impressionante, Tiffani Amber Thiessen) era una delle donne più desiderate di Hollywood. E, dopo aver indossato i panni di bagnina, ha avuto un ruolo importante nella serie ‘Nash Bridges‘, a fianco del Don Johnson di Miami Vice. Ma poi, purtroppo per lei, ha finito per essere la solita stella cometa che, per colpa degli eccessi, passa dalle stelle alle stalle.

Nel 2001, infatti, è stata arrestata con il marito (conosciuto in una clinica di riabilitazione) per guida in stato di ebbrezza e possesso di cocaina. Dopo oltre dieci anni di anonimato, la Bleeth è tornata a recitare interpretando una piccola parte nel film ‘Beautiful Evil’, ma della formosa e sexy bagnina di un tempo ormai non c’è più traccia. Ecco come appare oggi, a 46 anni. Una bella differenza, non credete?

Potrebbe anche interessarti: Di certo vi ricordate di lei quando, ai tempi di Baywatch, infiammava gli schermi con quel costume intero rosso fuoco. Da allora la vita di Allison J. Langer è tutt’altra cosa… Hai capito, la ragazza…




 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it