“Ecco cosa c’era scritto su quei biglietti”. Tutti in piedi per Lo Stato Sociale. La band ha incuriosito il pubblico per quei fogliettini attaccati al petto. E la band conquista la simpatia del pubblico anche con questo gesto inaspettato


 

Terza puntata ricca di soprese sul palco del Festival di Sanremo che sembra sempre più cosa a tre tra il duo Meta – Moro, Max Gazzè e lo Stato Social che ieri sera ha forse regalato il momento più toccante. Il gruppo infatti è andato in scena con appuntati sulle maglie o sulle giacche i nomi dei cinque operati licenziati dalla Fiat. I nomi di Domenico Mignano, Marco Cusano, Antonio Montella, Massimo Napolitano e Roberto Fabbricatore hanno avuto così ampio risalto. Ricordiamo che i cinque ex dipendenti Fiat recentemente avevano scritto al presidente della Repubblica, Mattarella. Il loro licenziamento è stato infatti dichiarato illeggittimo dal Tribunale. La Fiat, tuttavia, non li ha reintegrati al lavoro pur continuando a pagare loro lo stipendio. Una scelta coraggiosa e impegnata che ha fatto piacere a tanti e, come detto, lanciato il gruppo verso la vittoria finale supportato anche dalla “nonna ballerina” Paddy Jones, classe 1934 diventata la star dell’edizione 2018 . Sarah Patricia Jones, suo vero nome, è una ballerina di salsa – detiene il Guinness World Record come ‘Oldest acrobatic salsa dancer’ (La ballerina più anziana di salsa acrobatica). (Continua dopo la foto)








Conosciuta per aver vinto il talent spagnolo Tú sí que vales con il suo partner Nico, nel 2009. Nel 2014, Paddy e Nico hanno partecipato anche a Britain’s Got Talent. I social hanno decisamente premiato il suo impegno, sentenziando: “Sanremo lo vince lei quest’anno!”. Con lei anche Nico Espinosa, suo partner di ballo. Una storia la sua, difficile e emozionante. Dopo la morte del marito, la ‘nonnina’ ha deciso di prendere lezioni di flamenco presso l’accademia di danza Nicolás “Nico” Espinosa, dove ha imparato a ballare salsa e ha formato il duo salsa “Son del Timbal” proprio con il ballerino Nico. “Io vorrei un Sanremo con la scimmia di Gabbani, la Nonna de Lo Stato Sociale, Elio con La Terra dei Cachi, i Righeira con tutti i loro successi…” scrive un’utente su Twitter. (Continua dopo le foto)





 

Mentre un’altra spiega il collegamento tra i live di Occidentali’s karma e Una vita in vacanza: “L’esibizione dello Stato Sociale ha svelato il più grande mistero dell’anno scorso: chi c’era dentro il gorilla di Gabbani”. Degli utenti del social di San Francisco, invece, sono più ironici: “Ma la ballerina de Lo Stato Sociale deve arrivare fino a sabato? Ah, la Fornero che situazioni ha creato!” si legge ad esempio in un cinguettio, mentre qualcuno punzecchia il gruppo di giovani ricordando che “con la 90enne ballerina hanno già cantato i Coldplay una decina d’anni fa”.
Ti potrebbe interessare: “Mamma mia le sue tette… Visto?”. Sanremo, anche il vip contro Michelle. Terza serata in total look Trussardi: che sfacelo! Ma è il vestito rosa ad accendere gli animi. Anche quello di un esperto che no, non è riuscito a trattenersi. E asfalta la Hunziker (e il marito)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it