Che gaffe per Carlo Conti a ‘Tale e quale show’. In studio cala il gelo e lui, per riprendere in mano la situazione, invece spiazza tutti così


 

Il latino, si sa, è una delle materie più pesanti e di difficile comprensione per gli studenti, per questo è facile cadere in qualche gaffe. Ne sa qualcosa il povero Carlo Conti che, anche se non è più uno studente, si è reso protagonista di un bello scivolone per colpa del latino. Ed è successo in prima serata, ieri, su RaiUno nel corso del programma da lui condotto Tale e quale show. Vediamo cosa è successo.

(Continua a leggere dopo la foto)



Sul palco si è appena esibito Sergio Friscia con l’imitazione di Zucchero e della sua canzone ‘Diavolo in me’. Pubblico e giudici apprezzano e per Friscia parte una serie di complimenti, a partire da Loretta Goggi e poi da parte di Claudio Lippi. Alla fine tocca a Gigi Proietti esprimere un parere e l’attore, con la sua solita ironia, inizia la frase con un ”ex abrupto”, locuzione latina che letteralmente significa ”improvvisamente”. A quel punto in studio cala il silenzio per qualche secondo, come se avesse detto chissà quale castroneria o, peggio ancora, una bestemmia, e così Proietti rimedia subito con una battuta e, mentre sta per dire: ”Non ho detto che sei brutto…”, lo interrompe Conti. Forse per velocizzare i tempi, il conduttore pensa bene di dare lui a traduzione e spara: ”Di brutto, di brutto”. Che figura! Capita a tutti qualche scivolone ma forse, in questi casi, quando cioè non si è sicuri, sarebbe meglio tacere…

Potrebbe anche interessarti: A ”Tale e quale show” Claudio Lippi non riesce a trattenersi e scoppia a piangere, seguito a ruota da tutti gli altri. E a farlo scoppiare un ricordo struggente che avrebbe colpito anche voi…