Uscita da Pechino Express, Paola Barale rivela ogni dettaglio: “Tutta una presa per i fondelli”. E poi Raz Degan e Ben Affleck…


 

Paola Barale è stata l’ultima eliminata dalla quarta edizione di Pechino Express. A Vanity Fair traccia un primo bilancio della sua avventura in Sudamerica assieme a Luca Tommassini e, poi, Piero Filoni. La conduttrice chiarisce che non avrebbe sicuramente partecipato al programma assieme ad un ex fidanzato: “Mi ha fatto ridere da morire. Non mi aspettavo nessuno dei miei ex perché sapevo bene che non sarebbero mai arrivati. Avevo intuito da subito che fosse una presa per i fondelli. Penso che non l’avrebbero mai fatto e, sinceramente, non l’ho mai preso in considerazione neanch’io. Me l’avevano già proposto con Raz, ma abbiamo rifiutato. A Luca, invece, non potevo dire di no”.

 

(Continua dopo la foto)



Smentito il presunto flirt con Ben Affleck: “L’ultima volta che ho visto Ben Affleck ero al cinema a mangiare i popcorn. Mi sembra che spesso i giornalisti raccontino solo quello che vogliono, mettendo sempre la vita privata in primo piano: perché scavare così a fondo a tutti i costi? A me interessa cosa fa un personaggio, il progetto a cui partecipa, come si è preparato a quell’esperienza e non il gossip che lo riguarda”.

 

(Continua dopo la foto)


Tornando al reality, assicura di non provare alcun rancore verso la coppia degli Antipodi artefici della sua uscita di scena: “È vero, pensi che ci siamo fatti anche una vacanza insieme. Ogni tanto abbiamo riparlato della loro scelta e probabilmente, proprio perché mi lamentavo dei continui dolori alla schiena, avranno pensato di farmi un favore, senza contare che in Brasile c’ero già stata. Ma non c’è assolutamente rancore, anzi”.

Ti potrebbe interessare anche: Barale-Affleck puntata numero 2, dopo la notizia bomba su una loro relazione arriva la risposta della showgirl (e gli auguri dei fan)