Scamarcio fa infuriare la Littizzetto e lei non gliele manda a dire: il retroscena (con tanto di clamorosa gaffe) raccontato in tv. Ecco cos’è successo tra i due


 

La perfezione non esiste, neppure quella degli attori. È un’affermazione che si addice perfettamente a Riccardo Scamarcio. Ospite de L’Arena, programma condotto da Massimo Giletti su Rai Uno, l’attore ha raccontato della gaffe fatta con la Littizzetto.

“Ho affittato casa sua a Torino, ma lei non sapeva l’avessi fatto io. – ha spiegato l’attore – Era il mio compleanno, abbiamo fatto una festa con la troupe, io il giorno dopo partivo, dovevo lasciare la casa”. L’attore si è poi preoccupato di avvisare la produzione di far ripulire casa, ma la cosa non è andata in porto.

La Littizzetto ha infatti trovato l’appartamento in aria. La conduttrice ha chiamato l’attore insultandolo per quello che era successo, così Scamarcio ha deciso di rimediare: “Io mi sono scusato e ho cercato di recuperare con 50 rose. Però purtroppo queste rose non le hanno mandate quando ho detto io, – ha concluso – ma sono arrivate il 6 gennaio. Mi ha richiamato dandomi dello scemo”.

Nozze Scamarcio-Golino, l’attore: ”Basta gossip, il nostro matrimonio è un fatto privato”