Un video scioccante dimostra che le agenzie di moda incitano le ragazze alla magrezza eccessiva. Ma una delle modelle ospiti di Nadia Toffa reagisce in modo assurdo (vi farà innervosire)


 

La grande magrezza“, è questo è il titolo di uno dei dibattiti più accesi della seconda puntata di OpenSpace, il programma condotto da Nadia Toffa. Si è parlato di anoressia in generale e di anoressia nel mondo della moda. Un tema davvero caldo che ha fatto molto discutere.

(Continua a leggere dopo la foto)

 



Dopo l’intervista ad Alex Schwazer, la Toffa ha affrontato i casi di Agnes Hedengård e Charlie Howard, le due modelle scartate dalle agenzie perché ritenute troppo grasse. Poi ha parlato con un agente di top model, l’ex modello Michael Giannini, lo stilista Tom Rebl, il medico estetico Dario Tartaglini e due modelle. Nel filmato che viene mostrato durante la trasmissione, la prima modella, 91 cm di fianchi, viene rifiutata da buona parte delle agenzie di moda “perché troppo grassa”. In tutte le agenzie le ripetono la stessa sinfonia: devi diminuire i centimetri dei fianchi e, per farlo, devi andare in palestra e fare la dieta. Già, perché le agenzie di modelle non ingaggiano ragazze che hanno una circonferenza dei fianchi superiore a 89 cm. No comment… Nel frattempo, il medico in studio dimostra come la modella in realtà sia già sottopeso. Ma la seconda modella, nel bel mezzo della discussione, si alza e se ne va giustificandosi così: ‘’Scusate, ma qui stiamo parlando del nulla. Se una modella non è abbastanza forte per accettare il rifiuto, deve semplicemente cambiare lavoro’’. Ecco il video dell’uscita di scena della ragazza. Molti di voi, ne siamo sicuri, si indigneranno… 

Leggi anche: Pesa 20 chili e il suo corpo è spaventoso, l’appello disperato sul web: ”Non fatemi morire”